Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 04 Luglio - ore 19.50

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

L'esposto: "Circo Togni, affissioni abusive"

"Rimuoverle a loro spese"
L'esposto: "Circo Togni, affissioni abusive"

La Spezia - L'attivista Federica Furlan, volto spezzino di Animalisti italiani, ha presentato un esposto contro le affissioni del circo Darix Togni, attendato in questi giorni in Via Pertini, a un passo dalle Terrazze. La Furlan, non nuova a questo tipo di iniziative, segnala “la presenza di manifesti pubblicitari abusivi posizionati in siti verosimilmente non autorizzati in contrasto con il Regolamento Canone per l’installazione dei mezzi pubblicitari della Spezia”. Con il suo esposto, rivolto alla Polizia municipale e per conoscenza al sindaco Peracchini e all'assessore al patrimonio Gagliardi, chiede “che siano effettuate le dovute verifiche del caso e messe in atto tutte le procedure idonee a far rispettare le norme vigenti in materia di affissioni”.

L'attivista chiede altresì che la pubblicità abusiva sia immediatamente rimossa a spese del responsabile, con il corredo sanzionatorio del caso. E ancora, “poiché il fenomeno delle affissioni abusive ad opera degli spettacoli circensi è diffuso, si chiede all'amministrazione comunale di vietare l'attendamento di strutture circensi che si siano rese responsabili di affissioni abusive”, conclude la Furlan, allegando una serie di scatti relativi a Via Valdilocchi.

In questi giorni un'altra mobilitazione animalista ha battuto la via dei presidi informativi nei pressi dell'ingresso del contestato tendone (QUI). L'iniziativa è del gruppo Cittadini consapevoli, contrario all'utilizzo di animali nei circhi, che in occasione dei presidi di questi giorni ha dato indicazione di quei luoghi dove si possono vedere e incontrare animali rigorosamente autoctoni che vivono in libertà.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Contagi e vittime sono in calo da tempo in Italia e i numeri del Covid sono quelli che si registravano a febbraio nei primissimi giorni della futura pandemia. Voi quali sensazioni avete oggi?











Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News