Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 25 Settembre - ore 23.56

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

L'appello del prefetto: "Tifo responsabile senza gesti imprudenti"

Si è da poco concluso il tavolo tecnico con tutte le componenti cittadine, Inversini richiama alla responsabilità dei singoli tifosi e invita al distanziamento e all'uso di mascherine. Presidi nei punti nevralgici.

elevati standard per la sicurezza
L'appello del prefetto: "Tifo responsabile senza gesti imprudenti"

La Spezia - "L’invito è a sostenere la squadra con un tifo responsabile, evitando assembramenti e gesti imprudenti, ma godendo ogni minuto di questo momento che la città da tanti anni aspetta”. Questo l’appello che il Prefetto della Spezia Maria Luisa Inversini rivolge a tutta la città alla vigilia dello storico appuntamento di domani sera. “Con le Forze di Polizia, la società Spezia Calcio e l’Amministrazione comunale - aggiunge - abbiamo pianificato tutti i servizi ed adottato tutte le misure affinché domani sera possa essere un grande momento di sport e di festa per la città. Tuttavia nessuno si può sostituire alla responsabilità del singolo tifoso nel tenere comportamenti rispettosi delle regole a salvaguardia della pubblica incolumità e, in questo particolare momento storico, della salute pubblica, con il distanziamento sociale e l’uso delle mascherine”.

Questo al termine del Tavolo tecnico tenutosi in Questura in cui sono stati condivisi gli ultimi aspetti organizzativi del match fra Spezia e Frosinone in programma al Picco alle 21.15. Presenti, oltre ai dirigenti della Questura e delle Specialità della Polizia di Stato, Stradale, Ferroviaria e Frontiera, Ufficiali di Carabinieri e Guardia di Finanza, Comandante dei Vigili del Fuoco, Responsabile della Polizia Municipale e referenti di 118, CRI e ATC.
Come previsto hanno preso parte all’incontro anche i dirigenti dello Spezia Calcio e lo “SLO” che hanno assicurato il potenziamento dello stewarding per curare le diverse fasi della giornata sportiva, aderendo alle richieste rivolte nel GOS, svolto martedì mattina, sempre in Questura.

La finale sarà “a porte chiuse” come previsto, per cui sono stati confermati gli assetti organizzativi e gestionali già collaudati nelle ultime partite della “regular season”, comprese le interdizioni introdotte dalle specifiche Linee Guida della FIGC, con un’ ulteriore implementazione di tutte le misure preventive ritenute necessarie nel nuovo contesto e volte, tra l’altro, alla messa in sicurezza dei luoghi del centro città ove è prevedibile un maggiore transito di mezzi e persone, ai divieti di sosta e di circolazione ed alle deviazioni in profondità dei flussi veicolari a cura della Polizia Municipale, nonché alla realizzazione di sbarramenti a ridosso dell’area riservata dell’impianto sportivo.
All’esito dei ripetuti sopralluoghi tecnici, è stata completata a tavolino anche la pianificazione della dislocazione dei mezzi di soccorso sanitario e tecnico e, in via assolutamente prudenziale, individuata la viabilità alternativa a loro servizio, da attivare in caso di necessità.

Nel corso del Tavolo Tecnico è stato da subito richiamato quanto condiviso nel Comitato Provinciale Ordine e Sicurezza Pubblica tenutosi ieri 18 agosto in Prefettura, in ordine al peculiare contesto pandemico in cui si svolgerà la partita di giovedì sera, ribadendo la priorità dei profili di sanità pubblica come da disciplina vigente ed incolumità personale. Partecipata ai componenti anche l’iniziativa promossa dal Comune, per l’occasione, di distribuzione di mascherine sanitarie e sensibilizzazione al loro corretto uso.

Il dispositivo di ordine e sicurezza pubblica dell’evento sportivo e delle iniziative collaterali messo a punto è articolato su presidi di polizia fissi e su servizi dinamici estesi sul territorio a partire dagli snodi della mobilità per arrivare alle sedi di ritiro delle Squadre, al centro città ed all’impianto sportivo. Si basa sulla collaborazione degli Uffici, Comandi ed enti presenti al Tavolo che, nella giornata di domani, esprimeranno il massimo sforzo operativo per garantire a tutti la fruizione in sicurezza di una sana giornata di sport.
Tutti i servizi saranno coordinati dalla Questura, presso la cui Sala operativa sono attestati servizi di videosorveglianza dello stadio e della città per un monitoraggio live degli eventi e ove sarà presente anche la Polizia Municipale, per garantire la massima integrazione dei piani di intervento sulla viabilità cittadina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






FOTOGALLERY




















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News