Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 26 Luglio - ore 07.30

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Ius soli, anche alla Spezia un flash mob per chiederlo

Ius soli, anche alla Spezia un flash mob per chiederlo

La Spezia - Venerdì 10 marzo alle 16.30 in piazza Mentana è organizzato un flash mob per stimolare il nostro parlamento allo sblocco della riforma della cittadinanza, sul tema quindi dello ius soli. Questa fondamentale legge è ormai ferma da mesi in commissione in Senato, in attesa che l’aula la voti.
“È assolutamente necessario lo sblocco di questa norma in senato - afferma Houssem Dalhoumi, già membro presidente della Consulta degli Studenti e organizzatore del flash mob - L’introduzione dello Ius Soli temperato, che riconosce che è italiano il bambino che nasce e cresce in Italia da genitori già stabilmente nel nostro Paese, e dello Ius Culturae, che consente di accedere alla cittadinanza anche a ai bambini arrivati in Italia in età inferiore ai 12 anni, che hanno concluso un ciclo di cinque anni di scuola nella Penisola, è necessario per restituire dignità a decine di migliaia di persone fino ad oggi emarginate e trattati come cittadini di serie b. Sono cittadini che contribuiscono in modo concreto allo sviluppo economico e sociale del paese e non devono essere discriminate. E’ una norma di civiltà oltre che di buon senso perché ci mette al passo dei tempi. Manifesteremo sabato tutti insieme in quest’ottica”. Il flash mob ha ottenuto l’adesione di molte forze politiche e civili del nostro territorio, quale PD, Giovani Democratici, Comitato ARCI La Spezia, Possibile, Rifondazione Comunista, Sinistra Italiana, CGIL, CISL, UIL, Associazione Avvocati di Strada, ASS. Futura-Mente, Comitato Solidarietà Immigrati, ADOSP (associazione domenicani organizzati alla Spezia) e RAOT.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure