Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 06 Dicembre - ore 15.05

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Italy Emergenza, Bagaglia (Uil Fpl): "Bisogna tenere alta la guardia sino alla fine di marzo"

Italy Emergenza, Bagaglia (Uil Fpl): `Bisogna tenere alta la guardia sino alla fine di marzo`
La Spezia - "La Uil Fpl, storicamente a fianco dei lavoratori di Italy Emergenza, apprende con soddisfazione l'impegno da parte del consiglio regionale a chiedere al presidente e giunta di avviare al più presto le procedure del bando di gara per l'assegnazione dei trasporti malati sangue e derivati del nostro territorio, così da scongiurare l'interruzione della continuità lavorativa dei 44 professionisti interessati dai preavvisi di licenziamento di cui sappiamo". Così il segretario provinciale della sigla, Massimo Bagaglia, interviene il giorno seguente l'approvazione da parte del consiglio regionale di un ordine del giorno che impegna la giunta ad emettere nel più breve tempo possibile il bando di gara per la nuova assegnazione del servizio di trasporto dei malati e del sangue nel territorio dell'Asl 5.

"Da sempre il nostro sindacato è il più rappresentativo fra i lavoratori di tale servizio e da subito si è attivato percorrendo ogni strada possibile, senza pregiudizi alcuni di schieramento avendo come unico scopo la salvaguardia dell'occupazione.
Non a caso - prosegue Bagaglia - in tempi non sospetti ha chiesto alla Regione l'applicazione della clausola sociale per la continuità lavorativa e immediatamente si è attivata con tutte le istituzioni, regionali, provinciali Asl e la stessa cooperativa sociale Italy Emergenza, per proporre a più riprese incontri e chiarimenti.
Il nostro auspicio che dalle parole si passi ora ai fatti. Apprendiamo con favore la vicinanza trasversale del mondo politico e sindacale, ma invitiamo anche tutti a mantenere alta la guardia perché se alla fine di marzo non saremo stati capaci di attivare quanto auspicato, ai lavoratori non rimarrà che il ricordo di qualche pacca sulla spalla e qualche stretta di mano ricevuta in questi giorni".
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure