Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 23 Luglio - ore 16.46

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Il volontariato fa bene. Un "esercito" di cento ragazzi per la festa di Sant'Antonio

La testimonianza di padre Gianluigi: "L'impegno di questi giovanissimi arriva da un progetto con il liceo Mazzini. E' importante che capiscano cosa significhi fare qualcosa per gli altri".

Il volontariato fa bene. Un "esercito" di cento ragazzi per la festa di Sant'Antonio

La Spezia - Un battaglione di volontari, giovanissimi, che si dedicano agli altri. Un progetto che ha coinvolto i ragazzi del Liceo Mazzini di terza, quarta e quinta superiore. Il volontariato è in crisi da anni ma da Sant'Antonio a Gaggiola, dal santuario, arriva un segnale importante.
A seguito di un progetto fatto con il liceo gli studenti si sono offerti autonomamente. Daranno il loro contributo nella riuscita della festa di Sant'Antonio che si terrà a Gaggiola dal 9 al 13 giugno.
"Alcuni si presteranno come camerieri - spiega padre Gianlugi Ameglio - , altri saranno agli stand e in molti indosseranno una pettorina e si occuperanno della raccolta differenziata".

La festa di Sant'Antonio a Gaggiola è un appuntamento al quale gli spezzini sono affezionatissimi. Il tradizionale panino all'olio nel sacchettino con sopra il simbolo di Sant'Antonio, gli sgabei, le frittelle di baccalà e un momento di raccoglimento spirituale hanno reso questa festa un momento irrinunciabile e un elemento di congiunzione fra tre quartieri differenti: la Chiappa, Gaggiola e Pegazzano.
Lo scopo del coinvolgimento dei ragazzi delle superiori è quello di educarli al bene. "In un momento in cui si assiste a una crisi del volontariato e a un allontanamento dall'altro questi ragazzi fanno una scelta importante verso il bene. Sono anni che portiamo avanti questo progetto ed è giusto che il loro impegno venga messo in evidenza".
Padre Gianluigi riporta una testimonianza particolare: "Al termine di questa esperienza di volontariato con noi, un ragazzo ha scelto una facoltà umanistica che lo porterà ad assistere e aiutare gli altri".

Insomma, il volontariato paga e fa crescere. Ma non sono soltanto i giovani a impegnarsi. "Abbiamo una signora - prosegue il religioso - che si spende tantissimo nella nostra cucina. Le sue specialità sono le frittelle di baccalà, ma non è l'unica. Da tutto il quartiere c'è sempre grande aiuto e condivisione. E' proprio il caso di dirlo: il bene fa bene".

Sant'Antonio a Gaggiola, la festa in breve. Durante i giorni della festa, negli spazi verdi e suggestivi attorno al Santuario, si svilupperà la tradizionale Sagra di Sant'Antonio. È prevista tutta una serie di iniziative mirate a creare un clima di gioia intima, soprattutto per le famiglie e i bambini: la distribuzione dei gigli e dei panini benedetti, la Mostra degli oggetti sacri e dell’artigianato missionario, la Sagra popolare, con un generoso menù sia da asporto sia da consumare al coperto, e la lotteria e la Pesca a sostegno della Mensa dei poveri e della Missione del Burundi.




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia










Come ogni estate, non c'è un giorno senza sagre. Che ne pensate?

































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News