Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 21 Maggio - ore 17.40

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Il primo Alzheimer cafè "spezzino", nascerà in Via Gramsci

Il progetto è portato avanti da Aidea Solidarietà la Spezia e Associazione malattia di Alzheimer spezzina con il contributo della Regione Liguria

"Di fronte al mare"
Il primo Alzheimer cafè "spezzino", nascerà in Via Gramsci

La Spezia - La Spezia avrà il suo primo “Alzheimer cafè” e nascerà nel cuore del quartiere Umbertino nella struttura della ludoteca. Si tratta di un progetto alternativo, molto conosciuto in europa e in diverse città italiane, che favorisce l'incontro e lo scambio tra le famiglie che stanno affrontando la malattia. Il luogo d'incontro spezzino si chiamerà “Di fronte al mare” ed è portato avanti Aidea Solidarietà La Spezia e Associazione malattia di Alzheimer spezzina con il contributo della Regione Liguria. Il taglio del nastro è previsto per il prossimo 8 maggio alle 16 in via Gramsci 211.
L’Alzheimer Cafè - diffuso in tutta l’Europa e in numerose città italiane - è uno spazio di aggregazione e socializzazione dedicato a malati e ai loro famigliari che potranno trascorrere alcune ore in un ambiente accogliente e piacevole per mantenere vive le relazioni sociali, combattere l’isolamento, interrompere la quotidiana routine dell’assistenza. 
All’interno dell’Alzheimer Cafè verranno proposte attività ludico-espressive, organizzate passeggiate in città, saranno realizzati incontri con esperti in grado di rispondere alle domande dei familiari.
L’ Alzheimer cafè spezzino sarà ospitato, grazie alla concessione del Comune della Spezia, presso il centro polivalente “Asso di cuori” in via Gramsci, 211 (sopra la Ludoteca civica). L’ingresso è libero. Gli Alzheimer Cafè, nascono da un’intuizione dello psico geriatra olandese Bere Miesen e sono attualmente diffusi in tutta Europa e negli USA, in Italia sono numerosi. Gli Alzheimer Cafè sono luoghi sicuri dove i malati, i loro familiari e le figure professionali si possono incontrare in modo informale e trascorrere alcune ore in un’atmosfera accogliente e piacevole, centrata sull’ascolto. Possono così mantenere vive le relazioni sociali, combattere l’isolamento e lo stigma che li circonda, spezzare la faticosa routine dell’assistenza, parlare dei propri problemi e delle strategie trovate per risolverli. L’Alzheimer Cafè alla Spezia si pone come servizio aggiuntivo per i malati di Alzheimer.
Il calendario delle attività è davvero ricco e c'è la certezza che proseguano anche per tutto il 2020.Gli incontri proseguiranno nel corso del 2020 alternando momenti in-formativi a spazi di pura convivialità. Non mancheranno incontri nelle scuole e altri appuntamenti in-formativi. Gli incontri proseguiranno nel corso del 2020 alternando momenti in-formativi a spazi di pura convivialità. Non mancheranno incontri nelle scuole e altri appuntamenti in-formativi. I familiari/accompagnatori partecipano attivamente all’iniziativa e anche a loro sono dedicati momenti di confronto e di supporto.
La partecipazione agli incontri è libera e gratuita, aperta ai familiari, agli operatori del settore e ai volontari. Per informazioni telefonare ad AMAS 0187 718060 oppure ad Aidea La Spezia Solidarietà 3332364176 (Valeria Fiumi) - 3339503490

Calendario degli incontri dall'8 maggio al 4 dicembre 2019

8 maggio 2019 h 16.00 -18,00
Presentazione del progetto e programma Valeria Fiumi, Presidente Aidea Solidarietà Andrea Sammartano, Presidente A.M.A.S. Barbara Capirossi, psicoterapeuta Martina Cecchi, pedagogista Pierpaola Grillo, counselor

29 maggio 2019 h 16.00 -18,00
“Giorno dopo giorno. Convivere con l’Alzheimer” Barbara Capirossi, psicoterapeuta

5 giugno 2019 h 16.00 -18,00
“Ritrovarsi con la musica”. Canti e musiche Cristina Trimarco, musicista Anna Maria Di Berardino, musicista

19 giugno 2019 h 16.00 -18,00
“Parlare ed ascoltare in piazza Brin” Passeggiata sotto i portici della piazza Pierpaola Grillo, counselor

Pausa estiva

11 settembre 2019 h 16,00 -18,00
“Accogliere le emozioni”. Letture e racconti a tema Martina Cecchi, pedagogista Barbara Capirossi, psicoterapeuta

2 ottobre 2019 h 16,00 -18,00

“Aspetti legali nella malattia di Alzheimer” Valeria Fiumi, Presidente Aidea Solidarietà Andrea Sammartano, Presidente A.M.A.S. Concetta Priore, notaio

23 ottobre 2019 h 16,00 -18,00
“La comunicazione possibile. Verbale e non verbale per entrare in relazione con il malato” Martina Cecchi, pedagogista Pierpaola Grillo, counselor

13 novembre 2019 h 16,00 -18,00
“I familiari si raccontano” Barbara Capirossi, psicoterapeuta

4 dicembre 2019 h 16,00 -18,00
“Musicalmente” Giochi e canti Cristina Trimarco, musicista Anna Maria Di Berardino, musicista
- Informare e sensibilizzare sulla malattia di Alzheimer.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News