Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 18 Gennaio - ore 22.38

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Il presepe di Pitelli, un dono per la comunità

Il presepe di Pitelli, un dono per la comunità

La Spezia - A Pitelli, lo scorso anno, Rita Sbarbo, socia della Pro loco, aveva costruito un piccolo presepe fatto con materiale riciclato e, al centro, aveva messo una bambolina raffigurante il “Gesù Bambino” con a fianco un cestino per una raccolta di fondi nella lotta contro i tumori. Come si ricorderà, qualcuno, in una fredda notte di dicembre, fece però fare una brutta fine al Bambinello, impiccandolo con una corda. Quella assurda barbarie sconvolse tutta Pitelli e poi, via via che la notizia si spargeva, anche tutta l’Italia. A un anno di distanza, la storia merita di essere ripresa a fronte di una bella storia che la riguarda: il mastro artigiano Roberto Perrone, che vive a Gallipoli, in provincia di Lecce, in Puglia, ovvero a circa mille chilometri di distanza, ha contattato la Pro loco pitellese per notificare non solo la sua vicinanza, ma anche la volontà di compensare con un dono la comunità pitellese sconvolta dalla vicenda. Ed ecco che, lo scorso 30 novembre, è arrivata via posta alla Pro loco un’artistica statuetta fatta a mano, rappresentante il “Gesù Bambino”. L’ha realizzata Perrone, che è da anni nel settore e dirige, a Gallipoli, la ditta di artigianato artistico e di restauro “La Bottega di Pero”. La statuina è stata subito messa nel nuovo presepe di quest’anno, allestito nel vecchio lavatoio (”Aa Caanca”), che sorge nelle vicinanze di piazza degli Orti, dove è già visibile, essendo stato inaugurato l’8 dicembre scorso. Anche quest’anno il presepe è stato realizzato con il solo utilizzo di materiale riciclato ed è ora impreziosito, come detto, dal graditissimo dono di Perrone. Per informazioni, si può guardare la pagina facebook “Pro loco Pitelli”, scrivere all’indirizzo e–mail prolocopitelli@libero.it, o ancora telefonare al n. 366.7083365.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure