Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 22 Gennaio - ore 14.45

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Il dramma delle famiglie in difficoltà al centro della giornata "Non ci dormo la notte"

Il dramma delle famiglie in difficoltà al centro della giornata `Non ci dormo la notte`

La Spezia - "Non ci dormo la notte”: una frase come questa rende bene l’idea del dramma che, anche alla Spezia, sta coinvolgendo ormai da anni un numero crescente di famiglie. Sono quelle realtà familiari colpite da situazioni di crisi finanziaria e di debiti alle quali non riescono a far fronte. La Caritas, come è noto, è da sempre in prima fila nel venire incontro a situazioni di quel tipo, e nella sua azione si inserisce l’iniziativa – il cui invito a partecipare è rivolto a tutti – che si terrà venerdì prossimo nell’auditorium dell’istituto scolastico superiore “Fossati – Da Passano”, in via Bragarina alla Spezia. L’evento, che ha come titolo appunto”Non ci dormo la notte”, è organizzato dalla Caritas in collaborazione con il Rotary club della Spezia, con il Rotaract (che del Rotary è la sezione giovanile), con l’istituto scolastico ospitante ed inoltre con Fondazione Cassa di risparmio della Spezia, Fondazione antiusura “Santa Maria del soccorso”, ordine dei dottori commercialisti e associazione “Vobis”. L’inizio dei lavori è previsto per le 14 con l’intervento introduttivo “Perché in una scuola”, del dirigente scolastico Paolo Manfredini. Seguiranno gli interventi, a nome del Rotary club e del Rotaract, delle due presidenti spezzine Rosanna Ghirri e Maria Bianca Calabrese De Feo. A seguire, Roberto Ribolla, funzionario del centro di ascolto della Fondazione Cassa di risparmio della Spezia, illustrerà lo strumento del “microprestito” e le modalità operative della sua gestione. Si tratta, come è noto, di uno degli strumenti più importanti per venire incontro alle situazioni di crisi finanziaria delle famiglie. Alla Spezia e in provincia vi si può accedere mediante contatti preventivi con i centri di ascolto della Caritas e della Fondazione. Si entrerà poi nel vivo dell’illustrazione di quanto si sta facendo per così dire “sul campo”: illustrazione a tre voci, con Stefano Strata della Caritas diocesana, con Alberto Montani presidente della Fondazione “Santa Maria del soccorso” e con Claudio Pistelli dell’associazione “Vobis”. Seguiranno al microfono Caterina Murgo, ricercatrice dell’Università di Pisa, e Giuseppe Rosaia, dell’ordine spezzino dei commercialisti, per illustrare una legge importante ma ancora poco conosciuta, la legge 3/2012, che detta “misure a tutela delle situazioni di sovraindebitamento delle famiglie”. Dopo un dibattito con il pubblico presente, alle 17 trarrà le conclusioni di quello che si annuncia come un confronto attuale ed importante con le realtà di crisi sociale in atto, il direttore diocesano della Caritas don Luca Palei. Per ogni informazione preventiva sul convegno è possibile contattare l’ufficio microprestiti della Caritas, al numero 0187.730150, mail osservatorio@caritasdiocesana.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure