Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 04 Luglio - ore 10.15

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Il comandante Pagliai va in pensione, tanti i saluti e gli attestati di stima

Volge al termine un'esperienza professionale partita a metà anni Novanta.

Il comandante Pagliai va in pensione, tanti i saluti e gli attestati di stima

La Spezia - Il 2020 sarà l'ultimo anno di lavoro a Palazzo civico per il comandante della Polizia municipale spezzina, Alberto Pagliai. Classe 1957, alla guida dei 'vigili' spezzini dal 1993, quando entrò in Comune con un concorso pubblico, il comandante Pagliai sta ricevendo in queste ore una serie di affettuosi saluti social. Ad aprire le danze, il consigliere comunale Guido Melley: “Caro Alberto – ha scritto l'ex assessore, oggi capogruppo d'opposizione -, appresa la notizia del tuo prossimo pensionamento e, pur conoscendo da tempo la tua sobrietà e la tua riservatezza, lasciami fare un pubblico attestato di stima e riconoscenza per ciò che hai fatto in tanti anni di onorata carriera e soprattutto per come lo hai fatto. Ci siamo conosciuti ai tempi del liceo, dove hai cominciato a forgiare il tuo bagaglio di studi poi perfezionato sui banchi universitari. Mi ricordo poi la tua attività politica giovanile nelle fila di quella Democrazia Cristiana che era fatta di figure di primo piano nella vita politica spezzina, tra cui mio padre di cui sei stato sincero amico. Ci siamo poi ritrovati in Comune più di 20 anni fa, ai tempi delle Giunte Rosaia e Pagano tu neo comandante ed io neo assessore. Abbiamo condiviso impegno, dedizione al servizio per la nostra comunità e tante idee e progetti che poi abbiamo realizzato insieme, come ad esempio Speziarisorse. In tanti anni al comando del Corpo hai saputo guidare con attenzione, capacità e soprattutto con grande equilibrio un servizio nevralgico del Comune, chiamato nel tempo a profonde trasformazioni”.

“Buona pensione comandante Pagliai e grazie per il grande impegno per la nostra città!”, il commento comparso subito sotto il ricordo di Melley, a firma Massimo Lombardi, capogruppo di Spezia bene comune. Così l'ha salutato l'ex assessore Pollio: “È stato un piacere collaborare con Alberto. Sempre preparato e puntuale sulle questioni e disponibile alla soluzione dei problemi”. Non è mancato un pensiero da parte dell'ex sindaco Cristiano Ruggia: “In dieci anni ho potuto apprezzare le sue capacità. Lo studio, l'approfondimento come metodo di lavoro. Non fermarsi all'apparenza ma cercare di capire sino in fondo le questioni. Questo significa impegno, un impegno e una dedizione che non è mai venuta meno, portati avanti con educazione, senza mai travalicare nel protagonismo”. E le belle parole sono destinate a non fermarsi qui.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Contagi e vittime sono in calo da tempo in Italia e i numeri del Covid sono quelli che si registravano a febbraio nei primissimi giorni della futura pandemia. Voi quali sensazioni avete oggi?











Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News