Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 21 Novembre - ore 12.00

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

ICity Rate, La Spezia si conferma una città di metà classifica

L'annuale report di Forum Pubblica amministrazione colloca la città al 53esimo posto su 107 capoluoghi di provincia. La vicina Parma vola all'ottavo, mentre Imperia si ferma al 75esimo.

Il meglio e il peggio
ICity Rate, La Spezia si conferma una città di metà classifica

La Spezia - Senza infamia e senza lode. Si potrebbe riassumente così la prestazione della Spezia nell'ultima classifica stilata dal Forum Pubblica amministrazione sulla base dei dati raccolti tra il 2015 e il 2017 su molteplici aspetti della vita cittadina relativi alle cosiddette "città intelligenti". Nel report annuale ICity Rate, La Spezia si piazza infatti alla 53esima posizione, esattamente a metà tra Milano e Agrigenti, testa e coda dell'elenco di 107 capoluoghi dei provincia presi in esame.
La posizione di metà classifica è frutto di un totale di 435,7 punti, solo un decimale in più di Savona (54esimo posto). A guidare il gruppo delle città liguri è Genova che si piazza al 23esimo posto, con 503,5 punti, mentre il fanalino di coda è Imperia, al 75esimo posto con 357,6 punti. La vicina Massa - Carrara si colloca sul 65esimo gradino con 402,7 punti, ben lontana dall'altra città attigua, la "intelligente" Parma, forte di un'ottava posizione e di ben 539,1 punti.

A fruttare il 53esimo piazzamento per la città della Sprugola sono i numeri che la descrivono nei quindici ambiti di valutazione elaborati da Fpa, sotto-classifiche nelle quali La Spezia non svetta mai, tenendosi ben distante dalla top ten, ma nemmeno sfigura, non scendendo mai al di sotto della 74esima posizione. Tra gli spezzini e gli ultimi della classe, in definitiva, c'è sempre almeno un terzo delle città italiane.

Tra gli indicatori in cui la città se la cava meglio figurano l'energia, 21esimo posto, e la gestione dei rifiuti, 24esimo posto. Nel primo caso i dati raccolti da Fpa sono relativi prevalentemente al 2016 e riguardano l'adeguamento energetico del patrimonio comunale, l'andamento del consumo totale di energia elettrica, la qualità del servizio elettrico e l'adesione al patto dei sindaci per il clima e l'energia (dato del 2018). Per quel che riguarda il ciclo dei rifiuti, i dati di riferimento sono tutti del 2016, e riguardano l'incidenza della raccolta differenziata, la produzione pro capite di rifiuto e le iniziative per il miglioramento della raccolta differenziata.
Dove La Spezia se la passa peggio è, ironia della vita, l'ambito dell'attrattività turistica e culturale, settore che ha visto raccogliere i dati da Istat, Mibact, Unioncamere e Tripadvisor tra il 2016 e il 2018. In questo caso, come detto, la città si colloca al 74esimo posto a livello nazionale, a causa di performance poco brillanti per quel che riguarda la partecipazione percentuale della popolazione agli spettacoli, le recensioni per attrazione su Tripadvisor, la percentuale degli occupati nel comparto culturale, l'internazionalizzazione, il patrimonio culturale, il tasso di turisticità (giornate di presenza dei turisti nelle strutture cittadine), la presenza di imprese storiche, la destagionalizzazione, l'imprenditorialità culturale e la spesa turistica.

Questo genere di classifiche non sono una sentenza, né una fotografia perfetta della situazione, ma sono certamente uno strumento utile per confrontarsi con altre realtà, capire dove si può migliorare e anche come farlo. Da anni il report di Fpa colloca La Spezia a metà classifica: potrebbe andare peggio, ma potrebbe anche andare meglio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News