Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 24 Gennaio - ore 12.02

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

I regali si comprano in centro, consumi col freno a mano tirato

Il primo fine settimana di shopping natalizio ha premiato le presenze ma non gli acquisti. Intanto i consumatori si stanno organizzando.

I regali si comprano in centro, consumi col freno a mano tirato

La Spezia - Consumi lenti a partire. Il ponte dell'Immacolata non ha dato grandissime soddisfazioni al commercio mentre sui social sono già spuntati alberi di Natale e presepi. E se sa un lato gli spezzini hanno voglia di feste e di famiglia, per chi può, per cancellare i regali dalla lista salvo qualche eccezione si aspetta a meno che non si sia ricorsi al web.
In questi giorni CDS ha contattato le associazioni di categoria, i commercianti e i cittadini per capire se questo Natale sta partendo con lo sprint giusto. Complice il fatto che buona parte degli stipendi arrivano entro la metà del mese i consumi sono ancora lenti nonostante la città sia già vestita a festa e le luminarie troneggino in centro e in periferia già da un paio di settimane.
Il commercio e le associazioni di categoria. Il ponte dell'Immacolata è passato e il centro città è stato invaso da luci e colori. "Per vendite più massicce - spiegano da Confcommercio - bisogna aspettare la seconda metà del mese quando arriveranno stipendi e tredicesime. Il settore abbigliamento non si è ancora sbloccato. Bisognerà aspettare ancora qualche giorno".
Non è molto diversa l'opinione dei commercianti del centro storico. "E' stato un buon fine settimana per le presenze - ha spiegato Marina Geirola del Comitato La Spezia vivi il centro - come vendite però con gli associati abbiamo avuto la percezione che gli spezzini non siano ancora in fase acquisti. Il fatto di essere pronti con le vetrine porterà buoni frutti. Noi contribuiremo con tante iniziative per invogliare i clienti".

Natale a tavola, per Capodanno c'è ancora posto. I panettoni non sono ancora in forno. Archiviata l'esperienza del cioccolato che ha portato migliaia di persone per le vie del centro, si pensa anche ad altri dolci, quelli tipici natalizi. "I nostri produttori sono ormai prossimi a prendere le prime prenotazioni per i panettoni e i prodotti dolciari - spiega Antonella Simone di Confartigianato - . Per quanto riguarda le prenotazioni di Natale e Capodanno la settimana scorsa eravamo lontani dal tutto esaurito. A nostro avviso comunque è possibile che il bombardamento nei confronti dei consumatori, con le vetrine natalizie già pronte subito dopo il ponte dei morti potrebbe aver influito in maniera negativa. Non è neanche da sottovalutare la percezione di una stagione invernale che ha stentato ad arrivare".

La parola ai consumatori. Tra shopping e il Natale in famiglia E ora la palla passa direttamente agli spezzini che si raccontano ai taccuini di CDS. Per adesso il must delle feste è stare in famiglia il giorno di Natale e pochi spostamenti anche a causa del calendario quest'anno infatti Natale e Capodanno cadono tra il sabato e la domenica, ma non mancano le eccezioni. Lo shopping si divide ancora, anche se le offerte online sono accattivanti.
Claudia racconta: " Natale lo passiamo in famiglia, quest'anno siamo tantissimi, come dice sempre mia mamma, ogni anno muore qualche parente ma a tavola siamo sempre di più. Quest'anno ospiti dalle Marche: i genitori della compagna di mia sorella! Le feste le passo in zona, dai parenti e con qualche festa in pizzeria con gli amici o in casa a bere qualcosa, giusto per stare insieme. Non farò regali quest'anno pochi, più che altro pensierini, qualche regalo importante a genitori del mio compagno. Credo che il Capodanno lo passerò in casa e se qualcuno della mia pseudo compagnia ci vorrà fare compagnia, ben vengano, se no, in casa da noi, film qualche bicchiere e poi e nanna. Mi piacerebbe passarlo in un posto tipo spa con massaggi, coccole, degustazioni, tisane light e poi ancora massaggi e magari fuori la neve e poi a letto all'una e mezza".
Gabriele è anche uno sciabolatore e racconta le sue feste: " Il Natale per me è sempre stato il perido della famiglia, per cui anche quest'anno lo trascorrerò con le persone a me care, un pranzo una cena con il rigoroso
albero pieno di luci ed il presepe. Le feste Natalizie sono all'insegna del relax, per cui magari qualche giorno fuori ma sempre in Italia, niente viaggi lunghi piuttosto "far quello che voglio", qualche aperitivo, qualche cena e senz'altro molte bollicine sciabolate. Mi piace andare per negozi, cosa fuori dal comune per un uomo, ma per i regali scelgo spesso l'acquisto on-line, prezzi migliori e sopratutto scelta praticamente infinita e consegne molto veloci. Gli Outlet comunque li riservo per il dopo Capodanno, del resto e' bello passeggiare e fare shopping. Il mio Capodanno sarà spezzino, cena probabilmente in centro città con amici, buona musica e la tradizionale sciabolata di mezzanotte con bollicine francesi come richiesto
dalla Confraternita della Sciabola d'oro. Per me inverno e' uguale a neve, ed estate mare, tuttavia ho passato diversi capodanni al caldo, tanto adorato da mia moglie, ma essere sotto una palma su una spiaggia bianca mi fa sempre strano, per cui senz'altro un villaggio alpino, elegante e pieno di neve".
Valentina passerà un Natale tranquillo: "Passerò il Natale con tutta la mia famiglia, gli altri giorni lavorerò e a Capodanno resterò a casa a riposarmi, non voglio passarlo in altro modo. La corsa ai regali per me è già partita a metà novembre e ho comprato qua e là, dove trovavo qualcosa di carino e mirato".
Monia per lo shopping natalizio ha puntato sul centro città: "Le feste le passerò un po' con la mia famiglia e con i miei amici, se il tempo sarà clemente vorrei andare anche dai miei cugini nella zona di Lecco anche se cercherò di riposarmi. Lo shopping natalizio per me è già finito almeno da una settimana e tutti i miei regali arrivano dal centro città. Per Capodanno credo rimarrò a Spezia, l'importante è la compagnia".
Andrea invece andrà in Germania: "Là ho la mia compagna anche se a Natale sarò con la mia famiglia per le altre feste andrò in Germania dove trascorrerò anche il capodanno e mi piacerebbe passarlo comunque in montagna. I regali sono pochi, mirati e acquistati in centro città".
Francesca si è sposata da poco e proprio per la fine dell'anno sarà negli Stati Uniti: "Escluso Natale che sarò con la mia famiglia, il resto delle feste lo passerò negli States. Io e mio marito andremo in viaggio di nozze. Con i regali siamo ancora un po' indietro ma rimedieremo Per ora ne ho acquistati uno in centro ed uno alle Terrazze, per gli altri aspetto la folgorazione! Un paio sicuramente a Sarzana. Qualcosa invece lo acquisteremo su internet. So che per come trascorrerò il Capodanno non posso certo lamentarmi, però tornerei a festeggiare il Capodanno a Londra...E' il mio posto del cuore...Spezia a parte, ovviamente".
"Il Natale lo passerò rigorosamente in famiglia - racconta Matteo - e mi piacerebbe passare le feste facendo, se possibile, qualche escursione in montagna, giocando con la nuova nipotina e facendo lavori arretrati a casa. Vacanze in questo periodo non conviene farne, costa tutto il doppio. Non faccio molti regali, comunque per adesso ho acquistato qualcosa su internet e il resto li acquisterò per supermercati o negozi in centro. La lista è già pronta, basta solo acquistare. Non ho ancora progetti certi per Capodanno, comunque molto probabilmente farò una cena a casa mia con più amici possibile. Non mi dispiacerebbe passarlo in qualche località sciistica. Si crea una bella atmosfera e ci si diverte".
Anche un altro Matteo ha risposto alle domande di CDS: "Io passerò Natale in famiglia, ma il resto delle feste sarò a Milano perchè lavoro là. Quindi anche a capodanno resterò vicino all'ufficio. Per i regali ho risolto comprando tutto su internet".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure