Città della Spezia Liguria News Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 19 Giugno - ore 10.07

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

I giovani e il “progetto” del Padre

vigilia di Pentecoste
I giovani e il “progetto” del Padre

La Spezia - Sono stati undici i diciottenni che, tra ragazzi e ragazze, hanno rinnovato la loro professione di fede in cattedrale, alla Spezia, nella sera della vigilia di Pentecoste. Si è così rinnovata anche quest’anno una bella tradizione, ripresa in diocesi ormai diversi anni or sono, ed organizzata dalla Pastorale giovanile e dell’Azione cattolica. La Veglia, presieduta dal vescovo Luigi Ernesto Palletti, si è svolta quest’anno nella prospettiva del Sinodo dei vescovi del prossimo ottobre che, come è noto, rifletterà sul tema dei giovani. Nella prima parte della Veglia, in questo simile all’altra grande Veglia della liturgia cattolica, quella pasquale, si è svolto in cattedrale il rito dell’accensione delle candele.

La Pentecoste, del resto, completa proprio il ciclo liturgico pasquale. La luce delle candele accese nel buio della cattedrale rappresenta dunque la luce della fede. Il vescovo era affiancato da due dei sacerdoti che si occupano della pastorale giovanile, don Luca Palei e don Pietro Milazzo. Conclusa questa parte del rito, monsignor Palletti ha rivolto la sua parola alle persone presenti. Nella prima parte della sua riflessione, il vescovo si è soffermato sul tema dello Spirito Santo, la cui discesa su Maria e sugli Apostoli viene appunto ricordata nel giorno della solennità di Pentecoste. “Lo Spirito che viene – ha detto, attualizzando il racconto della Scrittura - cambia i nostri cuori, nonostante le nostre rigidità. E tutti dobbiamo muoverci nella speranza, altrimenti ci fermeremmo”. La professione di fede, rinnovata da quanti compiono quest’anno la maggiore età, rappresenta dunque una risposta fondamentale alle “chiamata” dello Spirito. Ed è pertanto una vera “esigenza profetica” quella alla quale la Veglia di Pentecoste ci chiama. Ma cosa vuol dire essere “profeti” oggi ? «Non vuol dire predire il futuro, come fa il mago. Noi non viviamo dentro la magia, ma dentro la promessa... Vuol dire stare nel nostro presente, leggere il nostro presente vivendolo e testimoniando quella presenza e quel futuro che è racchiuso dentro la promessa del Signore. Il nostro presente, soprattutto per un giovane, è l’oggi della Storia».

E ancora: «La fede non è una scelta, ma una “risposta” alla chiamata di Dio, alla sua proposta. Il “se vuoi”, nella chiamata, rimane, perché il Signore non vuole discepoli schiavi, ma liberi, capaci di mettere a disposizione la propria esistenza». Nella seconda parte della sua riflessione, Palletti ha parlato del Sinodo dei vescovi, che, dedicato per volontà del Papa proprio alla pastorale giovanile, “pone al centro la chiamata vocazionale”, ovvero la chiamata divina legata alle scelte da compiere, una volta diventati adulti, nella prospettiva di una vita piena e feconda. “Dio ti chiama ad essere dentro un progetto grande”, ha sottolineato il vescovo: un “progetto”, dunque, qualcosa di importante e di grande, non effimero come spesso sono invece le prospettive di apparente felicità della vita di tutti i giorni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News