Città della Spezia Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 20 Febbraio - ore 08.30

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Fra Spezia e Sarzana spesi 164 milioni nelle slot

A tanto ammonta la cifra bruciata nel 2016 solo nelle due città. I dati contenuti nel report "L'Italia delle slot" indicano a Sarzana la spesa pro capite più alta con 2.165 euro.

QUANTO COSTA L'AZZARDO
Fra Spezia e Sarzana spesi 164 milioni nelle slot

La Spezia - Spetta a Sarzana la palma del Comune della provincia spezzina col più alto numero di giocate a slot machine e video lottery rispetto alla popolazione, con una spesa pro capite annua che nel 2016 ha raggiunto i 2.165 euro. È quanto emerge dai dati contenuti nel portale “L'Italia delle slot”, on line da due giorni grazie al lavoro d'inchiesta fatto dai quotidiani del Gruppo Gedi (L'Espresso) con l'aiuto di Visual Lab e Dataninja. Un database che da Nord a Sud fotografa con numeri e luoghi la piaga del gioco d'azzardo nel nostro Paese, fenomeno che l'anno scorso ha portato a giocate per circa 49miliardi di euro grazie agli oltre 400mila apparecchi attivi sul territorio, sia Awp (slot presenti in bar e tabaccherie) che Vlt (in locali dedicati e che consentono giocate più alte).

A livello nazionale la Lombardia guida la classifica delle giocate (10,3 miliardi) seguita da Lazio, Veneto, Emilia, Campania, Piemonte, Toscana, Puglia, Sicilia e Liguria. La provincia con la spesa più alta pro capite è invece quella di Prato dove per ogni cittadino si sono giocati 2.377 euro mentre il comune di Caresanablot nel vercellese ha il poco invidiabile primato di 24.228 euro spesi a testa ogni anno dai 1.133 abitanti.

Per quanto riguarda la nostra provincia invece il dato pro capite è 940 euro (in aumento rispetto al 2015) rispetto agli 843 di Genova, i 1.055 di Savona e i 755 di Imperia. Fra i singoli comuni come detto il primato è di Sarzana dove complessivamente nel 2016 sono stati giocati 47,87 milioni di euro. Secondo i dati raccolti la città conta 262 apparecchi (netta predominanza di slot), 11,9 ogni mille abitanti. Rispetto all'anno precedente sono diminuite dell'1,5% le slot ma sono aumentate del 10,2% le Vlt mentre le giocate complessive sono cresciute del 7,6%.
I numeri di Sarzana - dove anche grazie al lavoro di consulta e assessorato per la legalità si cerca di contenere il fenomeno – sono quasi raddoppiati rispetto alla vicina Spezia dove le giocate pro capite si attestano a 1.241 euro.
Le macchinette spezzine nel 2016 hanno incassato in tutto 116,28 milioni di euro in 842 apparecchi – 9 ogni mille abitanti – cresciuti fra il 2,4 ed il 2,9 rispetto all'anno precedente mentre l'incremento delle giocate è stato dell'1,9%. Subito dietro alla Spezia si piazza invece Monterosso con i 1.158 euro pro capite giocati nel 2016 (spesa complessiva 1,7 milioni di euro) nelle venti slot presenti nel comune delle Cinque Terre che sono cresciute del 53,8% rispetto al 2015. Subito sotto i 1.000 euro troviamo infine Brugnato, Levanto e Vezzano Ligure.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia










I SONDAGGI DI CDS

Matteo Salvini ha proposto la reintroduzione della leva obbligatoria per i giovani maschi. Tu che ne pensi?
































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News