Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 20 Maggio - ore 11.04

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Enel ha presentato la richiesta per un gruppo a gas alla Spezia

Lo ha reso noto il direttore della sezione italiana del gruppo, chiedendo percorsi rapidi e certi per la sostituzione del carbone entro il 2025 sul territorio nazionale.

"L'occupazione aumenterà"

La Spezia - Enel ha presentato al ministero dell'Ambiente la richiesta per la realizzazione di un impianto a turbogas alla Spezia. Si prepara così a riprendere quota il dibattito sul futuro della centrale di Vallegrande, ormai prossima alla dismissione del gruppo a carbone.
"Abbiamo presentato oggi al ministero le istanze per la costruzione di nuova capacità a gas su 4 dei nostri 6 siti del carbone. Nel dettaglio l'abbiamo presentata per La Spezia, Fusina, Civitavecchia e Brindisi". Sono le parole del direttore Italia del gruppo Enel, Carlo Tamburi, pronunciate nel corso dell'audizione alla commissione Attività produttive della Camera sul Piano Energia e Clima al 2030.
"Abbiamo presentato una documentazione per una partenza di massima di 3mila megawatt per impianti a ciclo aperto - ha aggiunto - che potranno essere completati anche a ciclo combinato. Mi fa piacere che coincida proprio con l'audizione di oggi con cui possiamo annunciare al pubblico l'ufficializzazione di questa decisione. Sono però necessari iter autorizzativi accelerati e strumenti di remunerazione. Noi siamo disponibili a procedere per la sostituzione progressiva del carbone al 2025, ma in presenza di percorsi rapidi e certi. La pianificazione delle attività potrà essere garantita solo avviando sin da ora iter per l'ottenimento delle autorizzazioni necessarie".

Infine Tamburi ha concluso con una rassicurazione per quel che riguarda i livelli occupazionali: "Non ci saranno tematiche occupazionali di alcun genere, anzi, prevediamo che nella fase di costruzione, l'occupazione aumenterà".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News