Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 19 Agosto - ore 08.59

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Dal cilindro del Miur al Classico esce greco

Pubblicate le materie della seconda prova della Maturità 2018: matematica per lo scientifico ma ci sono anche tutte le altre scuole.

ULTIMO ANNO PER LA TERZA PROVA
Dal cilindro del Miur al Classico esce greco

La Spezia - Il sito del Miur va in tilt per un po', d'altro canto l'attesa era parecchia. L'esame di stato 2018 avrà inizio il prossimo 20 giugno con la prova di Italiano, il giorno successivo sarà la volta della seconda prova scritta, nella materia caratterizzante di ciascun indirizzo, il 25 la terza prova, all'ultimo anno di svolgimento. Tecnicamente quella che noi chiamiamo volgarmente Maturità, è definito "Esame di Stato di istruzione secondaria di secondo grado" (o anche esame di Stato del secondo ciclo). Intorno all'ora di pranzo sono state finalmente pubblicate le materie della seconda prova. Al Liceo Classico i maturandi si cimenteranno con una versione di greco, mentre allo Scientifico naturalmente sarà come sempre il temutissimo compito di matematica ad impegnare gli studenti. Economia aziendale per l'indirizzo amministrazione, finanza e marketing; lingua inglese nell'opzione relazioni internazionali per il marketing e nell'indirizzo turismo; estimo per l'indirizzo costruzioni, ambiente e territorio; meccanica, macchine ed energia per l'indirizzo meccanica, meccatronica ed energia; sistemi e reti per l'indirizzo Informatica e telecomunicazioni; progettazione multimediale per l'indirizzo grafica e comunicazione; economia, estimo, marketing e legislazione per l'indirizzo agrario. Scienza e cultura dell'alimentazione per l'indirizzo servizi enogastronomia e ospitalità alberghiera, diritto e tecniche amministrative della struttura ricettiva nell'articolazione accoglienza turistica; tecniche professionali dei servizi commerciali per l'indirizzo servizi commerciali; tecnica di produzione e di organizzazione nell'indirizzo produzioni industriali e artigianali - articolazione industria; tecnologie e tecniche di installazione e manutenzione per l'indirizzo manutenzione e assistenza tecnica.

Il vecchio e il nuovo: dal 2019 addio alla seconda prova. Saranno circa mezzo milione gli studenti che a giugno affronteranno l'esame di maturità, un migliaio dei quali in provincia. Questa mattina, contestualmente alle materie della seconda prova, è stato diffuso anche l’elenco delle materie che saranno affidate ai commissari esterni: lo trovate qui. Lo scorso anno le materie in esame nella seconda prova erano state invece il latino al liceo classico (nella logica dell'alternanza fra le due lingue classiche), matematica allo scientifico e la lingua straniera L1, cioè quella per cui il piano di studi prevedeva più ore, al linguistico.
Quella del 2018 sarà l'ultima maturità con le vecchie regole. Dall'anno venturo sono previsti nuovi criteri per l’ammissione: sufficienza in ciascuna materia (o un solo 5, ma con decisione motivata del consiglio di classe), frequenza di almeno tre quarti delle lezioni, alternanza e test Invalsi. Niente terza prova e più importanza al percorso dell'ultimo triennio: il credito scolastico inciderà fino a 40 punti, mentre i due scritti e l’orale assegneranno ciascuno fino a 20 punti. Nulla cambierà invece nella composizione delle commissioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News