Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 19 Settembre - ore 21.30

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Dal capoluogo all'entroterra su mezzi moderni e confortevoli

Motori accesi per i sei nuovi autobus interurbani prodotti dalla Otokar che collegheranno la Città con l’alta e media Val di Vara. A breve in funzione altri 12 nuovi mezzi con alimentazione a metano.

euro 6
Dal capoluogo all'entroterra su mezzi moderni e confortevoli

La Spezia - Entrano in circolazione i sei nuovi autobus prodotti dall’azienda Otokar, interurbani, destinati a collegare la città con le località dell’alta e media Val di Vara. Pur nel complicato momento che stiamo vivendo, dovuto all’emergenza sanitaria, e agendo sempre nel rispetto della sicurezza dei dipendenti e dei cittadini trasportati, l’amministrazione comunale spezzina sta continuando a focalizzare l’attenzione sul piano industriale di Atc Esercizio, che prevede il rinnovo del parco mezzi, con l’obiettivo, sempre evidenziato dal Presidente di Atc Esercizio Bianchi ed il Direttore Generale Masinelli, di fornire il miglior servizio possibile all'utenza. "Continua la grande sinergia fra l’Amministrazione e ATC Esercizio per il rinnovo complessivo del nostro parco macchine – dichiara il sindaco della Spezia, Pierluigi Peracchini – il rinnovamento di Atc passa attraverso la grande modernizzazione, l’investimento sulla tecnologia e soprattutto sulla mobilità green. In questo senso, infatti, verranno presentati nelle prossime settimane anche altri nuovi dodici mezzi che saranno i primi ad utilizzare l’alimentazione a metano. Una piccola grande rivoluzione nella mobilità che continua a voler essere a servizio della cittadinanza».

Dotati di motore a gasolio Euro 6, aria condizionata, i nuovi autobus avranno 35 posti a sedere e 7 in piedi con lo spazio per accogliere una carrozzella per disabili grazie alla predisposizione della pedana per la salita comandata mediante telecomando. Gli autobus sono tutti collegati con un sistema di localizzazione satellitare che consente il monitoraggio del mezzo grazie alla localizzazione dei veicoli a mezzo GPS. Novità di questi Otokar: il sistema AVM sarà collegato anche al video installato all’interno dell’autobus consentendo così di fornire l’indicazione esatta della fermata successiva. Sarà garantita un’attenzione particolare alla sicurezza a bordo, grazie all’installazione di telecamere di videosorveglianza su autista e passeggeri e di sistema VEDR sia interno sia esterno che permette la registrazione di immagini generalmente utilizzato a bordo di veicoli per la ricostruzione degli eventi immediatamente precedenti ai sinistri.

A breve entreranno in circolazione altri 12 nuovi mezzi, i primi ad utilizzare l'alimentazione a Metano: 8 Man Lion's City, lunghi 12 metri, destinati agli spostamenti urbani e ulteriori 4 Iveco Crossway, di pari lunghezza, adatti ai collegamenti suburbani.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Autobus Otokar


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News