Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 13 Dicembre - ore 22.26

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Da Levante: "Progetto Casermette? Prima i problemi dei quartieri"

Intervento di Rita Casagrande (Quartieri del Levante) e Franco Arbasetti (Vas).

Da Levante: "Progetto Casermette? Prima i problemi dei quartieri"

La Spezia - Leggiamo sulla stampa l’annuncio del Sindaco sull’utilizzo dell’area delle Casermette per lo sviluppo della nautica da diporto (QUI).
Pagliari conosce questa proposta da anni,e a dire il vero l’ex assessore Pollio,quando era assessore nella giunta di Federici,più volte aveva portato il progetto a vedere ai cittadini.
Ora in sostanza si sa cosa si vuol fare ma nessuno di noi ha avuto il piacere di vedere la proposta tramutata in progetto vero e non generico mentre il primo pensiero dei nostri governanti doveva essere di portarlo a far vedere ai cittadini interessati alla cosa pertanto ai cittadini di Pagliari e Fossamastra.
Tali quartieri sono, A PARTIRE DAGLI ANNI 60, vessati sulla qualità della vita iniziando dall’Enel, dalle 14 discariche,di cui almeno 12 ancora non messe in sicurezza,e quindi dall’espansione incontrollata del Porto commerciale.
Oggi si annuncia che tali aree sono strategiche per la nautica da diporto e i cittadini, probabilmente,possono essere d’accordo se si provvedesse però prima a fare quanto per loro è sicuramente indispensabile ovvero le fognature che scaricano ancora in mare direttamente(almeno in larga parte),la regimazione delle acque dei canali che esondano facendo danni,le bonifiche terrestri sia delle discariche che dell’amianto.
A questo si deve aggiungere la famosa ed inflazionata fascia di rispetto che dovrebbe mitigare l’inquinamento acustico dei quartieri adiacenti al porto,Pagliari,Fossamastra e Canaletto,e parrebbe buon senso invertire la tendenza,per non causare ulteriori danni ambientali a questi poveri quartieri,e fare una volta nella vita un progetto complessivo ed in sintonia fra piano regolatore portuale e piano urbanistico comunale.
Insomma basta con decisioni a spezzatino e per di più conflittuali per poi promettere di correre ai ripari a danni fatti(ed evitabili), occorrono trasparenza e massima condivisione, ovvero quello che i cittadini chiedono da sempre,e basta con gli annunci e con le improvvisazioni che scontentano la città tutta per accontentare qualcuno che forse non andrebbe nemmeno accontentato.

Franco Arbasetti per Vas
Rita Casagrane per i Quartieri del Levante

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








VIDEOGALLERY



Quanto spenderete per i regali di Natale?


































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News