Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 03 Luglio - ore 23.47

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Cosa sappiamo dell'universo? Iras ve lo racconta

il 10 maggio
Cosa sappiamo dell'universo? Iras ve lo racconta

La Spezia - Venerdì 10 maggio, alle ore 17:15, nella Sala Multimediale di Tele Liguria Sud (piazzale Giovanni XXIII, accanto alla Cattedrale di Piazza Europa) il 10 maggio 2019
ci sarà un'importante conferenza pubblica, organizzata dall'IRAS (Istituto Spezzino Ricerche Astronomiche) del Prof. Ivan Spelti, intitolata "Cosa sappiamo dell'universo".

Si tratta di una manifestazione gratuita e una grande opportunità, aperta a tutti, nella quale saranno affrontati i temi della scienza astronomica e le grandi scoperte ad essa collegata.
Ivan Spelti è un astrofisico e cosmologo, insegnante di matematica e fisica, autore di pubblicazioni, divulgatore scientifico. La conferenza, a ingresso libero, è adatta a tutti, e particolarmente agli studenti e agli appassionati di astronomia.
Saranno affrontati in modo semplice argomenti da sempre affascinanti, come la teoria del Big Bang, le scoperte, l'evoluzione degli oggetti cosmici, i pianeti extrasolari e le possibilità di vita fuori dalla Terra, le recenti osservazioni che in questi ultimi anni sono state annunciate come le più grandi scoperte del secolo, come, ad esempio, le onde gravitazionali e la recentissima immagine del buco nero gigante al centro della galassia M 87, che si trova a quasi 60 milioni di anni luce dalla Terra. Durante la manifestazione sarà possibile, per chi vorrà, richiedere l’iscrizione all’Iras per poter partecipare anche a tutte le altre attività astronomiche nel corso dell’anno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Contagi e vittime sono in calo da tempo in Italia e i numeri del Covid sono quelli che si registravano a febbraio nei primissimi giorni della futura pandemia. Voi quali sensazioni avete oggi?











Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News