Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 03 Dicembre - ore 07.33

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Confsal: "Asl brancola nel buio, in vista della seconda ondata nessuna riorganizzazione"

il punto del sindacato autonomo
Confsal: "Asl brancola nel buio, in vista della seconda ondata nessuna riorganizzazione"

La Spezia - "La sanità spezzina brancola nel buio. A fronte del preoccupante aumento esponenziale dei contagi da covid-19 e la conseguente necessità di un numero sempre più nutrito di ricoveri, le soluzioni proposte da Asl 5 risultano ancora inefficaci e confuse in quanto a contact tracing per contenimento dei contagi e a gestione dei contagiati. La seconda ondata ampiamente prevedibile già da fine Maggio, ma di fatto negligentemente non prevista, nei mesi estivi ha prodotto soltanto l’individuazione dell’Ospedale San Bartolomeo quale struttura Covid che, ad oggi, risulta ancora parzialmente dedicata al ricovero di positivi: vi sono infatti ancora reparti cosiddetti “puliti”, pur operanti a scarto ridotto, quali l’urologia, la chirurgia multispecialistica ed altri". Sono le parole di Luciana Tartarelli e Alessandro Podestà della segreteria del sindacato Confsal che intervengono in merito alla gestione dell'epidemia Covid e della seconda ondata di contagi in provincia e in Asl 5. In una nota i due esponenti proseguono: "Nei mesi in cui l’emergenza infettiva ci ha concesso un po’ di respiro, in vista dell’attuale seconda ondata, poco o nulla è stato fatto per riorganizzare profondamente l’attività sanitaria, assumere personale medico, infermieristico e di tutte le professioni sanitarie e garantire un futuro lavorativo agli Oss di Coopservice, peraltro da incrementare con nuove assunzioni in quanto numericamente insufficienti per far fronte all’epidemia. Scelte strategiche discutibili hanno generato una situazione a dir poco paradossale che prevede di continuare a mantenere l’attività laboratoristica di processazione dei tamponi molecolari all’ospedale Sant'Andrea, con conseguente continuo andirivieni di mezzi per il trasporto dei campioni, a fronte, per esempio, del mantenimento di soli 5 posti letto per l’attività chirurgica d’urgenza nell’ospedale Covid di Sarzana, ma che potrebbe più ragionevolmente essere gestita a La Spezia; insomma c’è bisogno di una più netta e chiara diversificazione dei percorsi : l’ospedale di Sarzana deve occuparsi soltanto di pazienti Covid e tutta l’attività ordinaria e d’urgenza non riferibile all’epidemia può e deve essere gestita alla Spezia".
"Seppur in colpevole ritardo - scrivono -, ancora oggi, scelte di profonda riorganizzazione dei servizi e razionalizzazione delle risorse umane, in attesa dell’urgentissimo incremento di professionisti, potrebbero concorrere ad un auspicabile miglioramento dei servizi resi alla comunità, sia per quanto concerne l’emergenza infettivologica che l’ordinaria attività ospedaliera e territoriale, passata ormai evidentemente in secondo piano. E’ necessario un netto cambiamento di rotta politico-gestionale che preveda corpose assunzioni di personale di tutti i profili, l’aumento strutturale dei posti letto, la stabilizzazione di medici, infermieri, Oss e professioni sanitarie in situazione di precariato, la nomina di nuovi primari nelle molte strutture che ne sono carenti: tutte problematiche preesistenti, frutto di anni di politiche di tagli, che vengono intercettati ed esacerbati come nodi al pettine dall’emergenza covid. Il pessimismo configurabile con il realismo di una così grave situazione può essere superato dall’ottimismo della volontà di fare e di cambiare".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News