Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 09 Dicembre - ore 15.51

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Come cambiano le famiglie: nuove relazioni genitori-figli, nuovi bisogni

in Mediateca
Come cambiano le famiglie: nuove relazioni genitori-figli, nuovi bisogni

La Spezia - Quali nuove relazioni genitori-figli? Di quali servizi hanno bisogno le famiglie? Quali risorse sanno mettere in campo? E ancora, come sono cambiate le famiglie? Saranno queste le domande al centro del seminario di riflessione sulle famiglie spezzine che cambiano, con i loro bisogni e le loro risorse, che si terrà venerdì 6 dicembre alle 15 nella Mediateca Regionale Ligure, di via Firenze 37 alla Spezia. L’incontro, promosso dal Comune della Spezia, in particolare dall’Assessorato ai Servizi Sociali nella persona dell’Assessore Giulia Giorgi, si colloca all’interno delle attività di comunicazione e divulgazione alla cittadinanza dell’Osservatorio del Cambiamento Sociale del Comune della Spezia ed è frutto di una ricerca di intervento realizzata in collaborazione con l’Università di Firenze e in rete con Tribunale, Asl, Ufficio Scolastico Provinciale, Osservatorio delle Povertà e delle Risorse Caritas, Università di Genova, Fondazione Carispezia e Uisp.

Dopo i saluti del Sindaco Pierluigi Peracchini, interverranno il filosofo Fabio Gabrielli e la pedagogista Elena Marescotti, che forniranno una prospettiva nazionale e internazionale sul tema. L’evento si propone come un’occasione, aperta a tutti, di dialogo condiviso sui servizi disponibili, nonché su quelli ancora da creare per le famiglie e i giovanissimi cittadini del nostro territorio in modo da rispondere alle nuove sfide sociali e culturali della nostra città.
Nel corso del seminario verranno illustrati i dati emersi da una ricerca che è stata effettuata da un team scientifico e tecnico formato da personale del Dipartimento di Scienze della Formazione e Psicologia dell’Università di Firenze e dei Servizi socio sanitari del Comune della Spezia e da componenti del Comitato di Garanzia della ricerca al cui interno erano presenti il responsabile servizi consultoriali ASL 5, il presidente Tribunale ordinario della Spezia, il referente Ufficio Scolastico Provinciale, il dirigente CPIA, il responsabile Osservatorio Caritas, un rappresentante della Fondazione Carispezia, un rappresentante UISP, docenti dell’Università di Genova, il dirigente dei servizi socio sanitari, il responsabile area famiglie e genitorialità del Comune della Spezia, il responsabile progettazione Distretto sociosanitario 18, il responsabile Osservatorio sociale Distretto 18. La ricerca che ha prodotto uno studio che fotografa la situazione delle famiglie, e comprende la sua evoluzione ma anche le criticità che vive in questo momento storico, ha visto coinvolti oltre 250 operatori e insegnanti, 12 esperti, 30 ragazzi in alternanza scuola lavoro, 40 soggetti appartenenti a associazioni e cooperative.

Il seminario si pone quindi come obiettivo di condividere con la cittadinanza e con la rete dei servizi pubblici e privati i risultati della ricerca “Le famiglie cambiano e si riorganizzano e contribuire così alla riflessione sul ruolo centrale che le famiglie giocano in questo momento storico di grandi trasformazioni sociali e culturali. Prima di presentare i risultati della ricerca, due esperti, dal mondo delle professioni e dell’Università: il filosofo Fabio Gabrielli e la professoressa Elena Marescotti ricercatrice del Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università di Ferrara, presenteranno alcuni nodi della tematica, così da suscitare il dibattito nella parte finale del seminario. Il Comune della Spezia, in particolare attraverso i Servizi Sociali e di sviluppo di comunità, intende rilanciare la riflessione sui servizi di supporto e accompagnamento “a misura delle famiglie” e dei suoi membri (bambini, adolescenti, giovani adulti, genitori, nonni) attualmente in essere o da progettare, ma anche rendere visibile ciò che le famiglie in maniera autonoma stanno già facendo per far fronte ai propri bisogni e realizzare le proprie aspirazioni e progettualità. Il seminario si concluderà con un dibattito tra i partecipanti e la messa in comune di proposte per il futuro, delle quali la rete dei Servizi dovrà tenere conto nella programmazione futura

Programma:
15.00 Accoglienza
15,30 Saluti e Presentazione del seminario
16.00 Lectio magistralis Dott. F. Gabrielli
16.40 Lectio magistralis Dott.ssa E. Marescotti
17.10 Presentazione dei risultati ricerca sulle famiglie
17.40 Dibattito finale
18,30 Aperitivo a chiusura lavori

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News