Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 28 Febbraio - ore 21.44

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Come cambiano le comunità di quartiere nel lavoro di Gilda Esposito

Mario Borromeo, Pierluigi Peracchini e Gilda Esposito

La Spezia - Questa mattina il Sindaco della Spezia Pierluigi Peracchini ha ricevuto dal Presidente di Anteas Mario Borromeo lo studio “Il futuro di prossimità. Quartieri e cittadini solidali alla Spezia” a cura di Gilda Esposito, con fotografie di Simona Accettura, in collaborazione fra Anteas e MoCa Future Designers spin off dell’Università di Firenze e pubblicato con i fondi del 5x1000.
Lo studio mette a confronto due quartieri popolari della Spezia, Fossitermi e le Pianazze, per comprendere quanto siano cambiati nel tempo e per trasmettere alle nuove generazioni quanto sia differente il modo di intendersi come comunità. Lo studio fotografico, sociologico e demografico, mette al centro il punto di vista dei cittadini raccogliendo spunti e idee per la costruzione di una comunità a misura di cittadino. Il progetto è stato realizzato prima della crisi sanitaria da Covid-19 ma contiene anche riflessioni sul periodo pandemico che stiamo vivendo.

“Nel momento storico che stiamo attraversando caratterizzato dall’emergenza sanitaria tuttora in corso dove la parola d’ordine è distanziamento sociale, è confortante trovare un’inversione di tendenza con la promozione del concetto di prossimità in questo interessante studio urbano di Anteas La Spezia che ringrazio – dichiara il Sindaco Pierluigi Peracchini – Come Amministrazione, siamo pronti a raccogliere gli spunti di riflessione e le proposte mirate per ogni quartiere contenute in questo studio: negli ultimi anni, l’Amministrazione ha messo in campo una serie di iniziative importanti proprio per mettere al centro il cittadino e il suo impegno civico con il sostegno del Comune. E’ un impegno che non si ferma e che dopo la pandemia dovrà tornare primario per investire su tutte quelle energie solidali che sono emerse nei momenti più difficili dell’emergenza.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News