Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 24 Gennaio - ore 23.14

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Cittadinanzattiva: "Gratarola, per favore, dia i numeri dei posti letto Asl per Asl.."

Dal Tribunale per i diritti del Malato: "Dai dati del Ministero la Liguria risulta avere una percentuale del 53% di saturazione di posti letto in terapia intensiva e un 74% di saturazione dei posti letto in area medica".

"Basta parole al vento"

La Spezia - "La notizia è di questi giorni, a fronte della segnalazione del sindacato dei medici ospedalieri sui rischi di sovraffollamento per emergenza Covid, c'è la dichiarazione di Angelo Gratarola, responsabile del Dipartimento regionale di Emergenza Urgenza e componente della task force ligure per l’emergenza Covid-19 : “Non c’è nessun rischio di collasso del sistema - spiega - e tantomeno una saturazione di posti letto nei reparti di malattie infettive, pneumologia e medicina interna. Anzi, in tutti questi reparti abbiamo posti liberi, per pazienti sia covid che non covid". Ma è mai possibile che super stipendiati esperti parlino solo per frasi autoreferenziali e che non significano nulla?"

A chiederselo sono gli attivisti di Cittadinanzattiva - Tribunale per i diritti del Malato che nella nota inviata alla redazione affermano: "Se sono esperti e scienziati devono fornire i dati, non bastano le parole. Ci dica Gratarola, Asl per Asl, quanti posti letto in più sono stati attivati nelle terapie intensive e in area medica e quali sono gli indici di occupazione; quante GSAT attivate e funzionanti; quante unità mediche ed infermieristiche assunte; quanti soldi ricevuti dallo Stato e quanti riversati in risorse in ogni singola Asl. E’ una questione di trasparenza e di democrazia, visto che si sta discutendo della salute di tutti e con i soldi di tutti. Peraltro, dai dati del Ministero della Salute
(leggili qui) - aggiornati alla data del 15.11.2020 - la Regione Liguria risulta avere una percentuale del 53% di saturazione di posti letto in terapia intensiva e un 74% di saturazione dei posti letto in area medica. Sulla base della categorizzazione, sono dati piuttosto seri e che confermerebbero la denunzia dell’Anaoo - Assomed (la categorizzazione: Probabilità di raggiungere soglie di occupazione posti letto: Viene introdotto il dato stimato a 1 mese in base all’Rt di ospedalizzazione sulla probabilità di raggiungere le soglie previste negli indicatori 3.8 e 3.9 relative al tasso di occupazione dei posti letto in terapia intensiva ed area medica qualora si mantengano le condizioni osservate nella settimana di monitoraggio corrente. Viene fornito il dato categorizzato come segue: <5%, 5-50%, >50%). Quindi, caro Gratarola, ci dia i dati che ci possano far comprendere che gli allarmi dei medici e i dati
del Ministero della Salute sono superati e volgono verso il miglioramento. Basta parole al vento, altrimenti taccia per favore".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News