Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 27 Settembre - ore 22.52

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Cgil: "Toti vuole creare differenze di classe anche per i morti"

Cgil: "Toti vuole creare differenze di classe anche per i morti"

La Spezia - “La Regione, oltre a voler privatizzare la sanità, ora ci prova con i funerali. La legge Regionale del 10 luglio scorso di fatto esclude dalle onoranze funebri soggetti come la Pubblica Assistenza, tutto a favore di ditte private. Alla Spezia c'è preoccupazione per 30 posti di lavoro ed un patrimonio di servizi e competenze inestimabile.” Così la segreteria della CGIL spezzina, che continua: “La regione a guida Toti vuole così creare la disuguaglianza di classe anche per i defunti. E le famiglie meno abbienti che non possono sostenere i costi di un funerale privato cosa devono fare? La Regione ritiri subito questa legge iniqua ed ingiusta. Da parte nostra saremo in prima linea per difendere la Pubblica Assistenza con i suoi soci e volontari, un esempio di volontariato solidale al servizio di tutti i cittadini.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






FOTOGALLERY




















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News