Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 01 Marzo - ore 13.42

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Cgil: "Inaccettabile il vaccino ai soli farmacisti laureati"

comiti: "asl5 faccia chiarezza"

La Spezia - "Vaccini solo ai farmacisti laureati. Questa è l'inaccettabile decisione assunta dall’Ordine professionale dei Farmacisti che ha invitato a fare richiesta di vaccinazione tutti i farmacisti laureati con più di 55 anni". Con una nota inviata alle redazioni giornalistiche, la Cgil spezzina non ci sta e chiede di sapere da dove ha origine questa decisione che ritiene "scellerata e discriminante". "Nella penuria di vaccini siamo tutti chiamati a fare scelte responsabili che devono essere assunte sulla base di evidenze scientifiche e non di requisiti discriminatori" Così il segretario generale della Camera del Lavoro Lara Ghiglione che aggiunge: "Chiediamo ad Alisa e ad Asl5 di fare chiarezza su questa decisione priva di ogni motivazione scientifica e che deve essere prontamente rivista". Luca Comiti segreterio della Filcams Cgil, la categoria sindacale che rappresenta i dipendenti del settore, aggiunge "Siamo pronti a tutelare le lavoratrici e i lavoratori in tutte le sedi appropriate perché non accettiamo che la loro salute e sicurezza dipendano da un titolo di studio.  È assurdo solo pensarlo nel 2021".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News