Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 23 Settembre - ore 09.00

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Carne agli antibiotici, la Coop ha detto basta e spiega perché

Carne agli antibiotici, la Coop ha detto basta e spiega perché

La Spezia - Nella sala punto d’incontro Coop del superstore di Via Saffi, Coop Liguria presenta mercoledì 28 febbraio, alle 15,30, il progetto ‘Alleviamo la salute’, volto a eliminare gli antibiotici dagli allevamenti per contrastare il fenomeno dell’antibiotico-resistenza, che costituisce un rischio per la salute dell’uomo. Intervengono Enzo Bertolino, Direttore Soci e Consumatori Coop Liguria; Mino Orlandi, Direttore S.C. Igiene alimenti origine animale Asl 5; Ernesto Bazzali, Dirigente veterinario Asl5.

Uso e abuso degli antibiotici. L’uso degli antibiotici negli anni ha contributo al miglioramento delle condizioni di salute degli uomini e degli animali, garantendo il trattamento e la prevenzione delle malattie batteriche. Tuttavia al beneficio terapeutico è associato lo sviluppo di resistenze batteriche. L’antibiotico resistenza si è diffusa così rapidamente che è stata identificata dall’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) come una delle più grandi minacce attuali per la salute globale. Già oggi la resistenza agli antibiotici e il loro uso scorretto sono responsabili nel mondo di oltre 700.000 decessi ogni anno. Alcune proiezioni indicano un aumento esponenziale dei decessi nei prossimi anni, con valori superiori a 10 milioni di morti l’anno entro il 2050.
 
L’avanzamento del progetto. Partito ad aprile del 2017, il progetto ‘Alleviamo la salute’ ha già eliminato totalmente gli antibiotici dalle filiere del pollo e delle uova a marchio Coop. Il bovino Coop, sia al taglio, sia preincartato, è ormai al 100% ‘allevato senza uso di antibiotici negli ultimi 4 mesi di vita’, così come il suino, inserito dalla metà di febbraio.
I prossimi passi saranno aumentare il numero di mesi di non somministrazione degli antibiotici ai bovini e ai suini e trovare soluzioni che permettano di eliminare gli antibiotici anche dalla filiera del vitello, che è particolarmente problematica perché comprende animali giovani e dunque meno robusti e più soggetti ad ammalarsi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News