Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 21 Febbraio - ore 11.23

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Cambia il percorso della fiera e sfuma l'idea di "liberare" Garibaldi

Il sindaco: "Ritorno alle origini in piena sicurezza". L'assessore Brogi: "Provvedimenti per garantire i varchi".

cosa cambia
Cambia il percorso della fiera e sfuma l'idea di "liberare" Garibaldi

La Spezia - I banchi resteranno nella zona dal monumento di Garibaldi e Via Persio. Sfuma dunque l'ipotesi di "liberare" tutta l'area prospicente alla statua del Generale e zone limitrofe per una questione di sicurezza.
"L'idea iniziale di rimuovere i banchi dall'area del momumento di Garibaldi - ha spiegato a Città della Spezia l'assessore Lorenzo Brogi -, raccogliendo le istanze dei commercianti, si è rivelata non realizzabile perché per questioni di sicurezza abbiamo dovuto spostare altri 150 banchi dai varchi spostandoli da Largo Fiorillo a Piazza Europa".

Una delibera di giunta, in merito al nuovo percorso della fiera, è stata approvata questa mattina e ridisegna in parte il percorso della Fiera di San Giuseppe 2019, utilizzando le aree di Via Persio, Via Chiodo e Piazza Bayreuth come già per l’edizione 2018 e, in aggiunta, l’area di Piazza Europa, per il riposizionamento di 150 posteggi.

Alla base del provvedimento c’è la necessità di creare in varie zone della fiera nuovi varchi di emergenza, sulla base del Piano della Sicurezza predisposto dagli Uffici Tecnici comunali in accordo con l’Autorità locale di Pubblica sicurezza. Il Piano prevede infatti, la creazione di nuovi varchi di emergenza in varie zone del percorso fieristico, che coincidono con 24 posteggi collocati in Viale Mazzini, Via Don Minzoni, Viale Diaz, Via Tommaseo e lungo la prosecuzione di Corso Cavour.

Inoltre, a partire dal 2012, per via dei lavori di rifacimento in piazza Europa e piazza Verdi, sono stati più volte ricollocati 130 posteggi in zone alternative. Nel 2018 i banchi erano posti in via Persio, via Chiodo, via Tommaseo e Largo Fiorillo; ma per quest’anno l’area demaniale di Largo Fiorillo si è resa non più disponibile. Al fine quindi di riassegnare i 150 posteggi, la Giunta ha ritenuto opportuno utilizzare – oltre alle aree occupate dai banchi lo scorso anno – anche quella di Piazza Europa.

“La sicurezza prima di tutto, per garantire alla Fiera più famosa d’Italia uno svolgimento sereno. – dichiara il Sindaco Pierluigi Peracchini – Per questo abbiamo leggermente cambiato il percorso, andando a valorizzare Piazza Europa come nuovo centro di opportunità. Un ritorno alla sua storia più autentica e in sicurezza”.

“La Fiera di San Giuseppe torna alle origini – dichiara l’Assessore alle Attività Produttive e Commercio Lorenzo Brogi – in questo modo riportiamo i visitatori in una piazza del centro città che negli ultimi anni è stata poco sfruttata”.
Le date di svolgimento della manifestazione sono domenica 17, lunedì 18 e martedì 19 marzo, giorno in cui si celebra la ricorrenza patronale cittadina di San Giuseppe.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News