Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 19 Settembre - ore 21.20

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Calma e yoga per la nomina degli insegnati di Infanzia e Primarie

Un centinaio di docenti si sono ritrovati per l'assegnazione degli incarichi annuali. Vallone: "E' stato fatto un buon lavoro e al suono della campanella sarà garantita la copertura dei posti al 90 per cento"

stop al marasma
Calma e yoga per la nomina degli insegnati di Infanzia e Primarie

La Spezia - Siate zen. A cosa serve braccio di ferro quando fai yoga? Una battuta su una maglietta, indossata da Giorgia Vallone di Cgil e altre due colleghe del sindacato, per affrontare una delle mattinate più lunghe per docenti e delegati: le assegnazioni delle cattedre per le scuole di infanzia, delle primarie e del sostegno. La mattinata si è aperta tranquilla con decine di insegnanti destinati all'infanzia nominati uno ad uno per prendere il proprio posto nel mondo della scuola per l'anno 2018/2019.

E una battuta, sostenuti dallo yoga, serve in mattinate come queste, perché se quest'anno i posti disponibili anche per le primarie sono parecchi l'attesa è sempre snervante. Dubbi, ansie, il pensiero della famiglia a casa e della destinazione incerta o lontana la fanno sempre da padrone.

Quest'anno, comunque, le nomine e gli insegnati non subiranno particolari scossoni e il clima anche al Fossati Da Passano, sede delle assegnazioni, era rilassato salvo qualche lamentela per le lungaggini. Alle 9 sono iniziate quelle per l'infanzia, alle 11 quelle per la primaria e c'è stata una fase in cui si sono accavallate. "Il 90 per cento degli insegnati nominati oggi - ha dichiarato Giorgia Vallone di Cgil scuola - entreranno in classe con il primo suono della campanella. I posti disponibili per la scuola dell'infanzia sono 45 mentre per la primaria sono 46 ai quali si aggiungono degli spezzoni di orari. Nel complesso ci possiamo ritenere soddisfatti è stato fatto un buon lavoro. Anche alla luce del fatto della situazione insostenibile denunciata in primis dalle famiglie".

"Nel sostegno - ha proseguito Vallone - verranno coperti tutti i posti. E' di fondamentale importanza che i bambini con handicap abbiano questo servizio. Le operazioni sono scorrevoli e ci auguriamo che fissando questi intoppi la scuola possa iniziare regolare. Gli organici sono rimasti gli stessi, rispetto all'anno scorso, e speriamo che con queste nomine saranno tutti coperti. Vigileremo sulle deroghe del sostegno perché è un tema sentito e dopo queste nomine verificheremo con i dirigenti scolastici laddove restino delle situazioni di criticità".
La prossima settimana verranno nominati i docenti per le scuole secondarie di primo e secondo grado. "Sappiamo che i tempi saranno comunque lunghi - ha concluso Vallone - però cercheremo di riuscire a garantire agli studenti i loro docenti".


Le nomine dei docenti per gli incarichi annuali dell'infanzia e delle primarie al Fossati Da Passano
Come i Beatles, siate zen nel giorno delle nomine dei docenti


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News