Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 26 Novembre - ore 13.34

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Bornia confermato alla guida del centro "Vivereinsieme"

"opera dei volontari costante e professionale"
Bornia confermato alla guida del centro "Vivereinsieme"

La Spezia - Si è riunito ieri presso il centro di Servizio Vivereinsieme il Direttivo eletto dall’assemblea delle 65 associazioni di volontariato presenti sul territorio Provinciale Spezzino.
Lo stesso, composto da 14 consiglieri, ha rieletto all’unanimità il Presidente uscente Mauro Bornia. “Per me si tratta del terzo mandato consecutivo - afferma - ringrazio i componenti del direttivo per la fiducia e la stima che mi hanno accordato, ho accettato l’incarico conscio che ci aspettano momenti difficili e impegnativi per il nostro mondo. Con la riforma del terzo settore i Centri di servizio rappresentano, insieme alle fondazioni Bancarie, una risorsa formativa ed economica fondamentale per le associazioni di volontariato che operano sui territori. Associazioni messe a dura prova dalla pandemia di Covid 19, che spesso non soltanto collaborano con le istituzioni, ma si sostituiscono a loro nei momenti di difficoltà. Pensiamo soltanto al servizio che fanno per la spesa a casa degli anziani e i farmaci consegnati alle famiglie in quarantena, senza contare l’opera dei volontari sulle ambulanze delle varie pubbliche assistenze.
E ancora, il trasporto sulle auto e pulmini dei disabili o anziani con patologie nei vari centri di riabilitazione e cure della provincia e oltre.
Insomma un servizio fondamentale che riscuote gratitudine e fiducia da parte dei cittadini più fragili e in difficoltà. Non è certo un caso che in un clima di sfiducia nella politica e nelle istituzioni il mondo del volontariato aumenti consensi e attestati di benevolenza.
Certo l’impegno è tanto e gravoso, ma l’opera dei volontari è sempre costante e professionale, perché dietro c’è una preparazione importante, questo mondo è andato e deve continuare a farlo verso una sempre maggiore capacità individuale e di gruppo di gestire situazioni critiche.
Ovviamente le associazioni hanno bisogno di risorse economiche per organizzare la formazione dei volontari e qui entra in campo il Centro di Servizio Vivereinsieme, che fornisce loro supporto tecnico, legale e logistico oltreché progetti formativi e ricerca di nuovi volontari. Ricordo - conclude Bornia - che “aiutare” a volte è semplicemente ascoltare le persone che anche psicologicamente hanno subito e subiscono un trauma significativo dall’isolamento forzato e dalla situazione di incertezza e paura. Insomma, il lavoro è tanto ma non ci spaventa, continueremo a migliorare per essere ancora più operativi verso il prossimo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News