Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 26 Maggio - ore 20.23

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Attraversamenti pedonali adeguati ai non vedenti

Tre intersezioni semaforiche saranno oggetto dell'intervento su segnalazione dell'associazione italiana ciechi e ipovedenti della Spezia.

vinto il bando
Attraversamenti pedonali adeguati ai non vedenti

La Spezia - Nell’ultima seduta la Giunta Peracchini ha deliberato l’approvazione del progetto esecutivo di adeguamento degli attraversamenti semaforizzati con annesse pavimentazioni e percorso tattile adeguati alle esigenze dei non vedenti. Il Comune nei mesi scorsi ha presentato una domanda con annesso progetto per accedere al contributo messo a disposizione dal Ministero delle Infrastrutture e dei trasporti per interventi inerenti l’adeguamento di attraversamenti semaforizzati alle esigenze dei non vedenti ed in particolare l’emanazione di un “Bando per la realizzazione di attraversamenti semaforizzati adeguati alle esigenze dei non vedenti”.

Il progetto presentato vuole adeguare tre intersezioni semaforiche: San Cipriano per viale Italia, San Cipriano per XXIV Maggio, Viale Italia per Corso Nazionale per un di importo totale di 105mila euro è stato valutato positivamente dal Ministero che lo ha inserito nella graduatoria in posizione utile per l’assegnazione del contributo ministeriale per un importo di 60mila euro. “Grande soddisfazione per questo obiettivo raggiunto, ma non ci fermeremo qui – dichiara Peracchini - una città deve essere a misura di ogni suo cittadino e le amministrazioni pubbliche devono essere al servizio di ognuno. L’associazione italiana ciechi e ipovedenti della Spezia e diversi cittadini ci avevano segnalato diverse criticità in diversi punti con i semafori e in tempi brevi siamo riusciti a costruire un progetto e farlo finanziare dal Ministero, a testimonianza che i nostri progetti vanno a segno proprio perché sono seguiti dall’inizio alla fine. Un ringraziamento a tutti i nostri uffici e in particolare all’assessore Kristopher Casati per la sensibilità dimostrata”.

Soddisfatto anche Casati: “E’ un piacere poter finalmente contribuire a ridurre le barriere percettive nella nostra città e a rendere più facile l’autonomia delle persone con disabilità sensoriali. Grazie a questo provvedimento aumenteremo la sicurezza dei nostri concittadini, introducendo gli avvisatori acustici in alcuni incroci che hanno i dati peggiori in termini di sinistrosità".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News