Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 22 Luglio - ore 21.04

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Assemblea regionale Flp in arsenale per il personale della Difesa

"Alla spezia problemi inalterati"
Assemblea regionale Flp in arsenale per il personale della Difesa

La Spezia - Nella sala Vespucci dell’arsenale militare della Spezia si svolgerà l’assemblea interregionale della Flp Difesa Nord Ovest, struttura sindacale che raggruppa iscritti della Flp nel settore Difesa, per le regioni Piemonte, Liguria e Toscana. L'incontro si terrà il 5 luglio.
All’evento parteciperanno dirigenti sindacali in servizio presso i comandi enti dei diversi territori e forze armate, dall’Arsenale della Marina militare che ospita l’iniziativa, ai centri tecnici della Marina militare, Aulla e Pisa, all’Igm di Firenze, alla Scuola di applicazione di Torino, al 4^ Stormo Am di Grosseto, alla Brigata aerea di Pisa, all’Accademia di Livorno.
“Un’iniziativa tesa a dare un forte stimolo per il futuro del sindacato nella Difesa -sostengono Di Grazia- , Bonomi e Palladino, dirigenti sindacali che in questi anni, insieme con gli altri nei diversi territori, hanno costruito un’organizzazione sindacale solida e che ha conseguito ottimi risultati sia in termini di iscritti sia di consensi nelle recenti elezioni delle Rsu”.

“Nell’assemblea -proseguono i tre dirigenti sindacali- , discuteremo le problematiche e le evidenze dei diversi territori e affronteremo in termini anche di prospettiva le scelte sindacali e le sfide che da settembre saranno oggetto di confronto tecnico a livello di Stati maggiori e di direzione generale del personale, ed anche quelle che necessariamente dovranno vedere coinvolta la massima autorità politica, il Ministro della Difesa, allo stato latitante su tantissime problematiche legate al ruolo e alle funzioni del personale civile”.

“Sul fronte spezzino -aggiungono Di Grazia- , Bonomi e Palladino, rimangono ancora inalterati i problemi legati alla riorganizzazione e al futuro dell'arsenale e dei centri tecnici della Marina Militare; ci auguriamo che il nuovo Capo di Stato Maggiore appena insediato l’Amm. Cavo Dragone, che alla Spezia ha comandato Comsubin, dia un maggiore impulso al confronto con le parti sociali su un territorio che mette insieme, oltre a importantissime industrie della Difesa, anche buona parte di tutta l’ex area industriale della forza armata”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News