Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 25 Ottobre - ore 12.25

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Arpal incontra comitati sui campi elettromagnetici

5 e 4 g
Arpal incontra comitati sui campi elettromagnetici

La Spezia - Nei giorni scorso nella sede centrale di Arpal un incontro fra i rappresentanti di alcuni comitati di cittadini e i tecnici dell’Agenzia, coordinati rispettivamente dal presidente Angelo Di Fede e dal direttore scientifico Stefano Maggiolo. 
Il tema della riunione è stato un ragionamento complessivo sui rischi conseguenti ai campi elettromagnetici e le frequenze irradiate dalle antenne 4/5G installate sul territorio genovese.
Diverse le richieste dei cittadini, che l’Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente ligure ha provato a soddisfare per le parti di competenza: come è stato ricordato, infatti, Arpal non può e non deve trattare argomenti di natura sanitaria.
Ascoltati i timori dei cittadini, Arpal ha riassunto i principali aspetti tecnici che svolge e continuerà ad effettuare come previsto dalla normativa vigente (che allo stato attuale non prevede alcun innalzamento dei valori limite di campo elettromagnetico, fissati in Italia a 6 V/m): parere preventivo (rilasciato al Comune responsabile dell’autorizzazione all’installazione/modifica) su ogni nuova antenna di telefonia, e ogni modifica di impianti già esistenti indipendentemente dalla generazione di telefonia, per verificare e garantire il rispetto dei 6 V/m in tutto il territorio regionale dove è prevista una permanenza superiore alle 4 ore; controlli e misure in campo, svolti soprattutto in quei punti prossimi al valore limite, con tre tipologie di strumentazione o centraline in continuo (utili ai fini del monitoraggio di fondo in un punto preciso); o misure a banda larga, effettuate sui sei minuti per conoscere il valore del campo elettromagnetico complessivo; o misure a banda stretta, effettuate per conoscere il contributo delle singole frequenze al valore complessivo di campo.
I comitati, da parte loro, hanno segnalato l’installazione di nuovi luci a led in una via cittadina, chiedendo verifiche circa la presenza di eventuali antenne mimetizzate. Arpal si è detta disponibile a ricevere ulteriori segnalazioni e nuovi incontri, qualora necessari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News