Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 23 Marzo - ore 13.53

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Amianto, sei giorni di monitoraggio a Marola

Se ne occuperà Arpal su incarico di Palazzo civico. Il sindaco Peracchini: "Ci siamo attivati subito".

"Fugare ogni dubbio"
Amianto, sei giorni di monitoraggio a Marola

La Spezia - Il Comune della Spezia ha affidato ad Arpal il servizio di monitoraggio relativo alla presunta dispersione di fibre di amianto dal tetto del complesso scolastico della frazione di Marola. Il 29 ottobre, com'è noto, il territorio è stato flagellato da forti piogge e vento che hanno lesionato alcune coperture in eternit nell’abitato di Marola. "Il Comune - si legge nella nota diramata da Palazzo civico -, anche su segnalazione di alcuni abitanti della zona, ha inviato sul posto tecnici che hanno effettuato un attento sopralluogo, a seguito del quale il Sindaco Peracchini ha deciso di affidare all’Agenzia Regionale per l’Ambiente un accurato monitoraggio concordando i punti di campionamento anche con Asl 5".
L’attività di monitoraggio avrà una durata di sei giorni consecutivi, salvo condizioni meteo avverse, nel corso dei quali verranno prelevati alcuni campioni di aria per assicurare un riscontro il più possibile rappresentativo delle situazione.

“Fin da subito ci siamo attivati a seguito del maltempo che aveva colpito a fine ottobre la città e abbiamo monitorato costantemente la situazione di Marola – dichiara il sindaco Pierluigi Peracchini – per tranquillizzare la cittadinanza ma soprattutto per fugare ogni possibile dubbio, anche a seguito della mozione approvata all’unanimità dal consiglio comunale che impegnava il sindaco e la giunta, ho richiesto l’intervento di Arpal concordandolo anche con Asl5 affinché si monitorasse l’aria per avere un quadro chiaro e inequivocabile della situazione. La cittadinanza sarà informata al più presto del risultato dei campioni di aria per una trasparenza totale. Un particolare ringraziamento lo rivolgo all’assessore competente Casati, che si è speso fin da subito monitorando la situazione”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News