Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 18 Agosto - ore 16.20

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Alla Spezia palazzi vecchi e poco efficienti

Un convegno alla Spezia sulla riqualificazione energetica e gli interventi antisimici che portano ad un incremento del 30 per cento del valore gli immobili.

Alla Spezia palazzi vecchi e poco efficienti

La Spezia - Efficientamento energetico e antisismica. Ni. O meglio, l'interesse c'è ma a frenare è la spesa e il capitale da investire. Queste le impressioni al termine del convegno tenutosi questa mattina nel salone "San Francesco di Sales" alla Spezia organizzato da Confedilizia la Spezia, Duferco Energia, Coram e Gesticond alla quale ha partecipato anche il presidente dell'Enea Federico Testa.

La situazione spezzina.Nel corso di "Riqualificazione energetica, e interventi antisismici: le opportunity di risparmio per l'utente finale" è stato sottolineato che lo stesso risparmio è a lungo termine, con una crescita media del valore dell'immobile fino al 35 per cento. "Inoltre - ha spiegato nel corso del convegno il presidente nazionale Enea Federico Testa -, servirebbe a riqualificare le interre aree". Per lo Spezzino sarebbero dall'immediata fine del centro storico fino alla prima periferia ad esempio, dove tra gli anni '50 e '70 sono stati costruiti con un po' troppa fretta interi quartieri.

"L'interesse nello Spezzino c'è - ha dichiarato ai taccuini di CDS il presidente di Confedilizia la Spezia - . Sappiamo perfettamente che a livello nazionale c'è la speranza che con la cessione del credito si possa attivare un maggiore consenso sulle iniziative di questo genere. Di fatto le famiglie si sono già fatte coinvolgere a più livelli per poi reinserisi in progetti condominiali di recupero indebitandosi. Sappiamo che il patrimonio da recuperare è fuori del centro storico troviamo famiglie favorevoli a spese inferiori".

Alla Spezia maggior interesse per il recupero, in Val di Magra e Val di Vara l'antisismica. "Gli interessi maggiori sul territorio comunale spezzino si concentrano nel centro storico per una questione di recupero, in una situazione periferica un po' degradata - ha aggiunto Oldoini - per quelli che riguarda l'antisismica contiamo Sarzana, Bolano e alcuni Comuni della Val di Vara. Tutte aree dove la sensibilità al terremoto è più evidente. E' importante far passare il messaggio che adottando i finanziamenti per l'efficientamento e antisismica cooperiamo con il risparmio della bolletta, anche del 20 per cento, e viene garantito la sicurezza della struttura".




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News