Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 19 Marzo - ore 20.44

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Al via il progetto “Outdoor Education”, natura e cavalli per combattere il disagio

Sostenuto da Fondazione Carispezia
Al via il progetto “Outdoor Education”, natura e cavalli per combattere il disagio

La Spezia - È pronto a partire il progetto “Outdoor Education”, nato da una collaborazione tra Uisp La Spezia e Val di Magra, ASD Sunday, Distretto Sociosanitario 18 e Istituti Comprensivi 19 (Riccò del Golfo) e 8 (Favaro e Melara).

L’iniziativa, sostenuta dalla Fondazione Carispezia nell’ambito del bando 2017 “Integrazione e inclusione: una sfida possibile”, prevede la realizzazione di attività educative e di supporto alla prevenzione del disagio indirizzate a famiglie, gruppi di studenti e associazioni del territorio, ispirate all’Outdoor Education, innovativa corrente pedagogica nata nei paesi dell’Europa del Nord che si sta diffondendo anche in Italia e che utilizza lo spazio naturale come luogo privilegiato dove esercitare attività sensoriali ed esperienziali fondamentali per la crescita, l’apprendimento e il miglioramento della qualità della vita del nucleo familiare.

Il progetto, diviso in due parti, si rivolge a due diverse tipologie di destinatari. La prima parte coinvolgerà i ragazzi di otto classi degli Istituti di Riccò del Golfo e Favaro/Melara, i quali svolgeranno cinque uscite tra scoperta del territorio, attività di conoscenza e avvicinamento ai cavalli ed esercizi di sviluppo delle “life skills” mediante piccoli percorsi-avventura costruiti con l’utilizzo di corde ed attrezzatura da speleologia. La seconda parte interesserà ragazzi e genitori coinvolti tramite il Distretto sociosanitario 18 La Spezia - Lerici - Porto Venere, divisi in gruppi omogenei per età dei ragazzi partecipanti. Ciascun gruppo, composto da genitori e figli insieme, svolgerà una serie di incontri sia presso il maneggio “Bosco dei Cavalli” a Marinasco sia presso parchi pubblici e sentieri della provincia spezzina.
Gli incontri avranno tra le finalità principali quelle di favorire il lavoro di gruppo, lo sviluppo delle life skills, il confronto intergenerazionale e la partecipazione significativa alla vita della comunità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News