Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 17 Febbraio - ore 22.00

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Al Capellini-Sauro per il secondo anno di fila il "Premio scuola digitale"

edizione 2020
Al Capellini-Sauro per il secondo anno di fila il "Premio scuola digitale"

La Spezia - All’I.I.S. “G. Capellini – N. Sauro” della Spezia, per il secondo anno consecutivo, verrà assegnato il Premio scuola digitale 2020.

Il Premio scuola digitale è una competizione tra scuole che prevede la partecipazione delle istituzioni scolastiche del Primo e Secondo Ciclo di istruzione che, con il coinvolgimento attivo delle studentesse e degli studenti, abbiano proposto e/o realizzato progetti di innovazione digitale, caratterizzati da un alto contenuto di conoscenza tecnica o tecnologica, anche di tipo imprenditoriale.
Il Premio scuola digitale è una iniziativa del Ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca con la finalità di favorire l’utilizzo delle tecnologie digitali nel curricolo e lo sviluppo delle migliori pratiche sul tema della didattica digitale innovativa, facendo emergere i migliori progetti di scuola digitale.
Il Premio Scuola Digitale prevede una fase provinciale /territoriale, una regionale e una nazionale.
L’assegnazione del Premio per la fase provinciale/territoriale si svolgerà il 13 febbraio 2020 presso l’I.I.S. “G. Capellini – N. Sauro”: una giuria di esperti nelle tecnologie innovative del mondo della didattica e del lavoro valuterà i progetti ammessi alla fase finale. I due progetti vincitori, uno per ogni categoria (scuole del primo e secondo ciclo), passeranno alla successiva fase regionale e riceveranno un premio del valore di euro 1000; per gli altri progetti sono previsti premi/riconoscimenti.
Durante l’evento, gli alunni delle scuole partecipanti potranno saranno coinvolti in attività caratterizzanti l’Istituto: visitare il Planetario, provare i visori di realtà virtuale, assistere ad una lezione di matematica con calcolatrici grafiche, fare esperimenti di chimica e osservare un’applicazione di robotica educativa finalizzata alla programmazione del robot NAO.
Saranno presenti alla manifestazione rappresentanti delle istituzioni scolastiche e referenti degli enti locali provinciali e regionali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News