Città della Spezia Liguria News Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 24 Febbraio - ore 13.00

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Acam-Comune, rinnovata convenzione per il conferimento di rifiuti ingombranti da parte delle imprese

L'assessore Kristopher Casati e Giulio Maggi di Acam hanno siglato l'intesa.

Acam-Comune, rinnovata convenzione per il conferimento di rifiuti ingombranti da parte delle imprese

La Spezia - Rinnovata e ampliata nei contenuti la Convenzione tra Comune della Spezia/Acam Ambiente per il conferimento di rifiuti ingombranti (CER 20 03 07) e rifiuti da legno (CER 20 01 38/Cer 15 01 03) presso il centro di raccolta in località Stagnoni del Comune della Spezia. La firma del rinnovo è avvenuta nei giorni scorsi tra l'Assessore all'Ambiente del Comune della Spezia Kristopher Casati e Giulio Maggi, Responsabile tecnico area impianti Acam Ambiente alla presenza di Federico Colombo Funzionario responsabile Ambiente Igiene urbana, del Presidente dei Costruttori Edili di Confartigianato, Paolo Attilio Garbini, Davide D'Imporzano, Rete di imprese “La Spezia Traslochi e Servizi”, Antonio Mazzei, Membro del direttivo impiantisti elettrici Confartigianato e Nicola Carozza, Responsabile Categorie Confartigianato.

Le imprese spezzine di edilizia, impiantistica e traslochi avevano infatti un annoso problema con il conferimento dei rifiuti nel centro raccolta di Stagnoni che costringeva le aziende a trasferte fuori comune con problemi di tempi e costi. Il problema era accentuato da crescenti fenomeni di presunto abusivismo nel conferimento. Il rinnovo e l'ampliamento della convenzione con il Comune della Spezia va anche in questa direzione, favorendo il conferimento delle imprese che hanno sottoscritto l'adesione alla procedura e aumentando i controlli sulle auto “private” che accedono agli Stagnoni per conferire rifiuti ingombranti. Con la convenzione firmata in comune nei giorni scorsi Acam Ambiente S.p.A. si impegna a prestare il servizio di accettazione dei rifiuti ingombranti CER 200307 e rifiuti da legno CER 200138/CER 150103. Le aziende firmatarie si impegnano a conferire, con propri automezzi, autorizzati alla raccolta ed al trasporto di tali matrici, frazioni di rifiuti rientranti nelle tipologie indicate ed a fornire, per ogni movimento, il formulario identificativo del rifiuto.

Ma c'è di più Acam Ambiente S.p.A. eseguirà controlli incrociati verificando le targhe degli automezzi autorizzati per combattere l’abusivismo. Le aziende potranno conferire tutti i giorni feriali, dal lunedì al sabato, dalle ore 8,00 alle ore 12,00 e dalla ore 14,00 alle ore 16,00. Il conferimento di rifiuti ingombranti (CER 200307) per le aziende è gratuito fino a 8 ton/anno, il conferimento di rifiuti da legno (CER 200138/CER 150103) è gratuito fino a 5 ton/anno; superate tali soglie le imprese pagheranno un onere in convenzione a tonnellata. I pagamenti dovranno essere effettuati entro sessanta giorni dalla data della fattura, con le modalità descritte nella fattura stessa. La convenzione avrà durata fino al 31.12.2018 e sarà rinnovabile. Grande soddisfazione è stata espressa dal vice presidente di Confartigianato, Paolo Attilio Garbini per l'accordo raggiunto con il comune e Acam, una risposta importante per le piccole e medie imprese con sede alla Spezia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia










I SONDAGGI DI CDS

Matteo Salvini ha proposto la reintroduzione della leva obbligatoria per i giovani maschi. Tu che ne pensi?
































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News