Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 24 Giugno - ore 22.44

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

A rischio il presidio di Capitaneria a Monterosso, rafforzato a Porto Venere

Mare sicuro ha richiesto un implemento dei servizi anche nelle singole località costiere, ma non mancano le criticità.

A rischio il presidio di Capitaneria a Monterosso, rafforzato a Porto Venere

La Spezia - Mare sicuro è una certezza. Il presidio per gli uomini della Capitaneria di porto a Monterosso ancora no. Ed è per questo che il comandante Comandante Francesco Tomas, Capo del Compartimento Marittimo spezzino che nel corso della presentazione della campagna di prevenzione (leggi qui) ha lanciato un appello.
"Con il sindaco di Monterosso - ha spiegato - siamo in fase interlocutoria e speriamo di avviarci ad una rapida soluzione. E' importante avere questi presidi in zone nevralgiche soprattutto per la massiccia presenza di turisti. Ne va della sicurezza di tutti. Nelle precedenti stagioni estive abbiamo avuto la disposizione un locale nel quale potevano fermarsi dei nostri uomini. Al momento queste condizioni non ci sono ma si stanno valutando delle opzioni alternative e noi cercheremo di esserci con tutte le nostre forze".

La presenza della Capitaneria quest'anno per Mare sicuro si affianca anche ad Asl e al 118. Stretta sarà collaborazione con il Servizio Nazionale 118, ulteriormente rafforzato quest’anno con la possibilità per il personale sanitario di imbarcare sulla Motovedetta CP 865, destinata esclusivamente all’attività di ricerca e soccorso in mare e che nei week-end sarà destinata presso Porto Venere, al fine di fornire la necessaria assistenza medica a persone bisognose di cure su unità navali ovvero su spiagge o tratti di costa particolarmente impervi o difficilmente raggiungibili via terra. Se il servizio di Monterosso è a rischio, quello di Porto Venere è mancato per quattro anni e nel 2017 torna rinnovato e sarà attivo dal 15 luglio al 20 agosto.
"Nel periodo di massimo afflusso - ha spiegato Fabio Ferrari, responsabile del 118 - sarà presente un infermiere di area critica a bordo della motovedetta dalle 10 alle 19 per permettere che nel momento in cui ci sia necessità di un soccorso in mare si potrà intervenire in maniera incisiva ed immediata".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure