Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 13 Dicembre - ore 22.26

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

'Rescue & Life saving', soccorsi e sicurezza in mostra a Speziaexpò

Presentata la seconda edizione della rassegna che si svolgerà ad inizio aprile al centro fieristico.

'Rescue & Life saving', soccorsi e sicurezza in mostra a Speziaexpò

La Spezia - Presentata questa mattina in Provincia la seconda edizione di Rescue & Life Saving, la rassegna di equipaggiamenti per emergenza, soccorso, prevenzione e sicurezza degli ambienti di lavoro. L’evento si terrà all’interno del Pala Expò della Spezia, da venerdì 4 a domenica 6 aprile e l’ingresso sarà gratuito.

Dopo il successo dello scorso anno, l’obiettivo è quello di ottenere un riscontro ancora maggiore e la Pubblica assistenza di Pitelli ce la sta mettendo tutta per riuscire ad attirare un flusso di gente sempre più numeroso. “L’obiettivo è già stato raggiunto lo scorso anno – dichiara Massimiliano Mazzarella, del consiglio di amministrazione della Pubblica assistenza di Pitelli – ma in questa seconda edizione speriamo di superarci. Ci tenevamo particolarmente che tutti gli enti preposti al soccorso partecipassero in modo attivo e non solo per mettersi in mostra, bensì per insegnare qualcosa a tutti coloro che ci verranno a visitare. Tanti enti sono istituzionali, ma molti dei presenti vivono di volontariato e noi vogliamo dare anche a loro la possibilità di farsi conoscere. La rassegna vuole infatti essere anche questo: dare spazio a quelle piccole associazioni che noi vediamo operare tutti i giorni, ma che spesso non sappiamo nemmeno chi sono”.
L’argomento clou dell’evento, come sempre sarà il soccorso sanitario e saranno presenti ambulanze, automediche, attrezzatura e servizi a supporto dell’attività di prima assistenza. Gli enti preposti si propongono infatti l’obiettivo di fornire una consapevolezza e una conoscenza alla comunità, cercando di allargare il più possibile la platea di persone in grado di praticare quelle manovre di primo intervento che spesso si rivelano indispensabili per salvare delle vite. “Molto spesso, davanti a una situazione critica si attende l’arrivo di un soccorso professionale – dice Carlo Del Prato, direttore del dipartimento di Emergenza e accettazione dell’Asl 5 – ma il tempo tecnico di arrivo di un’automedica o di un 118 a volte si rivela letale per chi invece avrebbe bisogno anche soltanto di una semplice e breve manovra, che a volte è sufficiente per salvare una vita. Noi vogliamo far sì che queste manovre di rianimazione – conclude – diventino patrimonio della comunità”.

Ovviamente non mancheranno le novità. Saranno infatti introdotti due temi di uguale importanza al soccorso sanitario: ovvero il rischio idrogeologico del nostro territorio e la prevenzione e sicurezza degli ambienti di lavoro. Il primo argomento sarà affrontato dalla Protezione civile venerdì 4, mentre sabato 5 aprile si svolgeranno due incontri in merito alla sicurezza sul lavoro. Sempre nella giornata di sabato si terrà un meeting sulla defibrillazione precoce, a cura dei medici dell’Asl 5.
Nel corso della manifestazione ci saranno anche altre numerose iniziative, come la conferenza sulle balbuzie in programma per domenica 6, che sarà tenuta dalla dottoressa Chiara Comastri, psicologa, ex balbuziente ed esperta di comunicazione.
Presente, tra gli altri, anche il gruppo Argo - unità cinofile da soccorso che dimostrerà ai presenti il loro modo di operare e l’importanza dei cani addestrati nelle manovre di soccorso.
Considerati poi i grandi risultati ottenuti nella precedente edizione, saranno anche ripetuti quegli eventi dedicati ai bambini: sarà infatti installata la parete artificiale d’arrampicata a cura del Corpo nazionale del Soccorso alpino, oltre al percorso ludico organizzato dai Vigili del fuoco, “Pompieropoli”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








VIDEOGALLERY



Quanto spenderete per i regali di Natale?


































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News