Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 23 Marzo - ore 13.53

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

“Quaresima, tempo di conversione”

di Luigi Ernesto Palletti vescovo diocesano della Spezia, Sarzana, Brugnato.

il messaggio
“Quaresima, tempo di conversione”

La Spezia - La Quaresima si pone all’interno dell’anno liturgico come uno dei momenti più significativi per poter rivedere la propria vita alla luce del Vangelo. Nel contempo, essa diventa anche un invito rivolto a tutti per riscoprire la necessità di fermarsi e fare il punto della situazione, alla luce dei valori fondamentali dell’uomo, sul cammino fin qui fatto.
Per il credente, però, rimane il tempo favorevole per prepararsi a celebrare l’evento fondamentale della salvezza, la Santa Pasqua, il mistero di Gesù Cristo morto e risorto per la salvezza di tutti. La vita nuova che ci ha portato non è semplicemente un riaffermare le esigenze di giustizia, di verità, di amore vicendevole ... Egli ha offerto la sua vita per noi in remissione dei peccati e ci ha donato la possibilità di diventare figli di Dio. Dunque anche la conversione richiesta non è solo quella di una semplice rettifica di vita. Si tratta invece di una reale liberazione dal peccato, che inquina realmente la nostra esistenza. Gesù così insegna ai suoi discepoli: «Ciò che esce dall’uomo è quello che rende impuro l’uomo. Dal di dentro infatti, cioè dal cuore degli uomini, escono i propositi di male: impurità, furti, omicidi, adultèri, avidità, malvagità, inganno, dissolutezza, invidia, calunnia, superbia, stoltezza. Tutte queste cose cattive vengono fuori dall’interno e rendono impuro l’uomo» (Vangelo di Marco, 7, 20–23).
L’invito alla conversione ci viene così rivolto con forza e in modo esigente. Dobbiamo vigilare perché il nostro cuore non si indurisca e lì dove fosse caduto nel peccato possa ritrovare la luce e la forza per potersi rialzare. Sarà dunque fondamentale fare un serio esame di coscienza alla luce delle dieci parole di vita (i dieci comandamenti). La constatazione delle nostre fragilità e delle nostre cadute non dovrà però portarci a sentimenti di disperazione o di disimpegno. La salvezza donata da Gesù è sempre una mano tesa ad ognuno di noi. Sta a noi però lasciarci afferrare da Lui, accogliere questo dono con un sincero pentimento dei nostri peccati e con un concreto proposito di cambiamento. Non lasciamoci prendere dalla pigrizia né dallo sconforto. Conosciamo bene la nostra debolezza, ma alla luce della Parola del Vangelo sappiamo anche quanto grande sia l’amore che Dio Padre ha per noi. Un amore esigente ma anche paziente, che cerca noi, suoi figli, anche quando ci allontaniamo da Lui. Un amore che perdona e di cui possiamo fare esperienza in tutta la sua efficacia proprio nella celebrazione del sacramento della riconciliazione.
Dobbiamo vivere tutto ciò alla luce delle grandi vie del cammino quaresimale: la conversione, la riconciliazione, il digiuno, la preghiera e la carità.
A tal proposito, anche quest’anno la nostra Caritas diocesana ci propone alcune iniziative concrete:
* Sostegno alle famiglie in difficoltà economica e a rischio di emarginazione sociale.
* Gestione del dormitorio diocesano Locanda il Samaritano.
* Aiuto al missionario spezzino don Giovanni Marchi, operante in Venezuela, per la sua opera di sostegno scolastico e abitativo.
In conclusione, mentre mi affido alle vostre preghiere, chiedo al Signore di accompagnare ogni passo del nostro cammino di conversione e invoco per tutti la Sua benedizione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News