Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 08 Marzo - ore 22.14

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

"L'Autorità portuale ha un ruolo cruciale per la comunità, serve chiarezza"

L'intervento del sindaco Massimo Federici su stazione crocieristica, waterfront e Molo Garibaldi.

La Spezia - Che la stazione crociere possa trovare la propria giusta collocazione a terra e che sia un inutile errore costruire un nuovo molo spendendo decine di milioni di euro e compromettendo lo specchio acqueo del primo bacino, lo hanno capito anche i bambini. A quale scopo, altrimenti, avremmo optato per l'allargamento e l'allungamento del molo Garibaldi? Una soluzione a suo tempo non ipotizzata, ma che poi ho sostenuto e facilitato, perché intelligente e risolutiva. In realtà che il molo crociere sia superato lo dicono tutti. Lo dicono le compagnie, gli operatori e i tecnici, non solo quelli del Comune, ma in "camera caritatis" perfino quelli dell'Ap. Ma mettiamo momentaneamente da parte questo punto pur rilevante di merito e veniamo al nodo, perché il tema vero che sta emergendo va oltre. Riguarda quei poteri che tendono a costituirsi come autocratici e a non essere sufficientemente trasparenti, quei poteri "derivati" (cioè risultato di nomine) che propendono a configurarsi come poteri politici e che grazie a disponibilità ampie di risorse economiche e potestà varie tendono a strutturare potentati fuori controllo. Non mi piacciono, ma non mi scandalizzano queste dinamiche ciò che importa è che i poteri politici, le istituzioni elettive in primis facciano scattare gli anticorpi e che ben funzionino i pesi e i contrappesi. Se ciò non avviene i rischi sono importanti, come ci dicono due vicende che hanno interessato proprio il nostro territorio in passato: Acam e il Parco 5 Terre.
L'Autorità portuale gestisce questioni vitali per la nostra comunità e per questo ho richiesto chiarezza sulla crisi istituzionale e fiduciaria tra presidente e segretario generale della quale ovunque si parla, ma paradossalmente non all'interno del Comitato portuale. La trasparenza, anche se può essere vissuta con fastidio o come un intralcio, è l'unico vero antidoto alle distorsioni di ogni tipo. Ci vuole trasparenza su tutto, dalle piccole cose alle più rilevanti. Così accade per il nostro Comune che rende noto nel dettaglio dalle spese per i viaggi e la rappresentanza, alla vita delle società partecipate, a quanto riguarda appalti e subappalti. In questo modo i poteri pubblici, anche quelli di istituzioni o organizzazioni non elettive, evitano il rischio sempre incombente di alterazione dei propri compiti, ruoli e mandati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News