Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 18 Novembre - ore 23.17

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

"Il nuovo clima, una sfida davanti a noi"

di Egidio Banti

"Il nuovo clima, una sfida davanti a noi"

La Spezia - Scrive l’enciclica di Papa Francesco “Laudato si’”, al n. 25, che “i cambiamenti climatici sono un problema globale, con gravi implicazioni ambientali, sociali, economiche, distributive e politiche, e costituiscono una delle principali sfide attuali per l’umanità». La Spezia e il suo territorio non sono esenti da ormai frequenti verifiche “sul campo” di come eventi meteo di fatto senza precedenti portino con sé danni e pericoli anche gravi. Solo pochi giorni fa sono stati ricordati i sette anni dalla disastrosa alluvione del 25 ottobre 2011, che fece numerose vittime umane tra la media Val di Vara e le Cinque Terre, ed ecco che, lunedì scorso, una nuova ondata di maltempo ha flagellato la costa e l’entroterra, come nel resto della Liguria, con conseguenze pesanti nel capoluogo e altrove. Per fortuna non ci sono state vittime, ma i danni sono ingenti. La comunità cristiana – integrata come sempre con la più ampia comunità civile – ha vissuto questi eventi da almeno due punti di vista specifici. Da un lato, anzitutto, la mobilitazione “H 24” della Caritas diocesana, pronta ad attivare, sin da domenica scorsa e in anticipo sulla stagione invernale, alcuni servizi di emergenza nel dormitorio della Cittadella della pace di Pegazzano. Oltre ai posti letto, la Caritas ha messo a disposizione abiti asciutti e coperte, il servizio docce e la mensa. “Siamo rimasti in contatto costante con diversi Comuni – spiega il direttore don Luca Palei –, pronti ad aprire le nostre porte’’. Quindici migranti del Centro di accoglienza della Croce rossa di Varese Ligure, evacuato domenica a causa di una frana, sono stati trasferiti presso la Caritas, ed altri dal centro Croce rossa di Ruffino, ugualmente evacuato. In tutto sono stati diverse decine, nei giorni cruciali di inizio settimana, gli ospiti “aggiuntivi” di una struttura che sempre di più manifesta alla Spezia la sua utilità, alla cui eventuale mancanza le pur significative iniziative pubbliche non sarebbero in grado di supplire. Il secondo aspetto del problema riguarda l’enorme patrimonio culturale delle chiese cattoliche, sempre più esposto a rischi. E’ già avvenuto nei mesi scorsi, anche per eventi meteo di minore importanza, ed è avvenuto ancora lunedì scorso (vedi articolo qui a fianco). Le singole parrocchie, comprese le più piccole, sono molto legate alle loro chiese e sono anche disposte a sacrifici, ma i costi anche per interventi di limitate proporzioni sono spesso proibitivi, né gli stanziamenti dell’Otto per mille, pur importanti, sono in condizioni di far fronte a esigenze che, nel tempo, rischiano di ripetersi. Eppure si tratta di un patrimonio storico e culturale di valore inestimabile. L’enciclica di Francesco indica l’esigenza di comportamenti ecologicamente più “virtuosi” da parte delle singole persone e della società. Insieme, sono sempre più necessari piani straordinari per far fronte sia ai bisogni delle famiglie e delle persone colpite dai disagi, sia alle necessità del patrimonio storico e culturale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News