Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 23 Agosto - ore 15.47

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

"Il dolore non ha colore!". Rifondazione, Sinistra italiana e Giovani comunisti per Mekki

`Il dolore non ha colore!`. Rifondazione, Sinistra italiana e Giovani comunisti per Mekki

La Spezia - Uno striscione che sta a significare che oltre alle urla sui social network c'è di più. C'è chi non gioisce per la morte di un ragazzo di 35 anni soltanto perché era tunisino, o perché - come riferito in un primo momento dai testimoni alle forze dell'ordine - aveva bevuto, o ancora perché non era regolare sul territorio. Tutti aspetti che fanno parte della cronaca, ma che hanno dato il "la" a una vergognosa ridda di commenti razzisti da una parte e all'indignazione di quanti avrebbero voluto dal cronista di quel venerdì notte informazioni meno dettagliate. Non è il diritto-dovere di cronaca il problema, ma il modo in cui si legge la realtà.

Una realtà talmente distorta dall'onda incontrollabile dei social network che ha avuto incredibilmente bisogno dell'affissione dello striscione della fotografia. A collocarlo nel punto dal quale Hamoudi Mekki è precipitato perdendo la vita sono stati Rifondazione comunista, Sinistra italiana e i Giovani comunisti. "Il dolore non ha colore!", recita lo stendardo. E non dovrebbe esserci bisogno di ribadirlo, così come che la regolarità dei documenti di soggiorno o un (presunto e poi non confermato) stato di ebbrezza non sono elementi di condanna, ma elementi che fanno parte della descrizione di un fatto di cronaca del genere. Poi a ognuno resta la facoltà di leggere la realtà come meglio crede, a seconda degli strumenti a sua disposizione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure