Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 17 Novembre - ore 12.37

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

"Gli spezzini non si curano più perché non possono, pensiamo agli anziani"

Ad illustrare il problema è Sandro Sanvenero che ipotizza l'accesso gratuito alle protesi dentarie per chi è in difficoltà.

bocche mica tanto sane...
"Gli spezzini non si curano più perché non possono, pensiamo agli anziani"

La Spezia - Sempre più spezzini rinunciano alle cure odontoiatriche. E pare che la tendenza non si inverta. E' l'istantanea scattata a margine della presentazione del protocollo di intesa firmato questa mattina, a Palazzo Civico, che sancisce cure gratuite per chi ha un Isee inferiore ai 7mila euro (clicca qui). Se questo è il punto di partenza, per il presidente della Commissione albo odontoiatri Sandro Sanvenero un passo successivo da compiere sarebbe la fornitura gratuita di dentiere agli anziani.

“Le cure odontoiatriche anche nello Spezzino - ha spiegato a Città della Spezia Sanvenero - sono le prime ad essere tagliate perché non ci sono le disponibilità economiche per farlo. Sono due i soggetti più fragili che vi rinunciano: i bambini che dipendono dai genitori e gli anziani che dipendono dalla loro pensione. Come abbiamo portato avanti il protocollo firmato con il Comune, unico in Italia dove vi sono altre forme di assistenza basate sul volontariato, siamo in grado di mantenere il sistema perché riesce a mantenere cure gratuite mantenendo la sostenibilità economica”.

“Il prossimo passo - ha proseguito Sanvenero - sarà portare avanti un progetto analogo al protocollo firmato oggi puntando però alla fascia degli anziani. E' mio intento poter permettere loro di avere gratuitamente le protesi dentarie. Sono cinque anni che ci lavoro sopra e oggi è stato compiuto un nuovo step importante. Il progetto dedicato alle protesi per gli anziani procede e non ha una scadenza: tutto dipende dai soggetti coinvolti, che dovranno lavorare in maniera sinergica, e quanto saranno disponibili a chiudere l'accordo. Purtroppo la burocrazia non aiuta e per portare a termine il progetto è necessario un tavolo di confronto ancora più grande. Oltre a Comune, Asl e Ordine dovranno entrare anche altre figure istituzionali per riuscire a realizzare ciò che sembrerebbe impossibile: la sostenibilità economica del progetto prendendo i fondi dal mercato in modo da poter erogare cure gratuite”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News