Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 22 Luglio - ore 21.04

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

"Enel chiusa in inverno e i muscoli sono più sani"

A fare il punto della situazione è Federico Pinza della cooperativa dei mitilicoltori spezzini: "Per questa stagione il prodotto si presenta in ottima salute".

che stagione sarà?
"Enel chiusa in inverno e i muscoli sono più sani"

La Spezia - Muscoli sani e pieni per la stagione del 2019. L'assenza di iperclorito di sodio ha favorito una crescita esponenziale dei prodotti che si presentano in ottima salute e per i mitilicoltori questo aspetto dipende dalla chiusura della centrale Enel nel periodo invernale. A fare il punto è Federico Pinza della cooperativa dei mitilicoltori.
"Dobbiamo essere scaramantici - spiega - ma sembra davvero una bella stagione. Siamo al termine di un periodo difficile, durato quattro anni, legato ai dragaggi e alle mareggiate. Fortunatamente la natura restituisce sempre. Il prodotto è bellissimo e pieno. A livello di fatturato abbiamo già superato le cifre dell'anno scorso".
Le ultime estati hanno creato non poca preoccupazione per la temperature del mare. Anche in questo caso Pinza mantiene un cauto ottimismo: "La temperatura anche per questo 2019 - ha proseguito - è in linea con gli anni passato ma c'è da dire che arriviamo da un inverno che si è chiuso con piogge abbondanti che hanno favorito il ricambio. Le temperature si alzeranno ma non raggiungeranno quelle degli anni passati".

"Influisce anche il prodotto - ha aggiunto Pinza - che quest'anno è sano. Noi mettiamo anche in relazione il fatto che questa ottima salute sia dovuta alla chiusura della centrale Enel e che quindi non ha scaricato acqua calda nel periodo invernale. L' ipoclorito di sodio va a eliminare il nutrimento del mitile. Abbiamo visto una crescita nel golfo impressionante anche a livello di seme. Si sono verificate molte 'buttate'. La natura quest'anno è davvero rigogliosa".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News