Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 02 Marzo - ore 14.45

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

"Comunicazione di Asl inaccettabile e gravemente discriminatoria”

Anche il sindaco Peracchini non ci gira intorno: "Si faccia luce al più presto su quanto accaduto".

"getta discredito sulla città"

La Spezia - In merito alla comunicazione in cui Asl5 inserisce gli omosessuali tra le categorie a rischio in relazione all’accesso alla fase 2 della campagna vaccinale anti-Covid, il Sindaco della Spezia Pierlugi Peracchini dichiara quanto segue: “La comunicazione di Asl5 riferita alla fase 2 della campagna di vaccinazione anti-Covid è assolutamente inaccettabile e gravemente discriminatoria. Rammarica fortemente che in un momento in cui siamo tutti chiamati a un grande sforzo per sensibilizzare la cittadinanza e per organizzare la campagna di vaccinazione possa essere accaduto un così grave errore. Pur apprezzando le immediate scuse da parte della direzione sanitaria e l’immediato ritiro del documento, chiederò ad Asl5 di fare luce al più presto su quanto accaduto perché un fatto così grave, dal quale tutta l’Amministrazione si dissocia, non deve e non può gettare discredito sulla nostra sanità e su tutta la nostra Città.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News