Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 19 Settembre - ore 21.30

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

“Comuni a sostegno di chi soffre di fibromialgia”, al via una raccolta firme

“Comuni a sostegno di chi soffre di fibromialgia”, al via una raccolta firme

La Spezia - Nell’ultima seduta di Giunta su proposta dell’assessore alla sanità Gianmarco Medusei, l’Amministrazione Peracchini ha deliberato l’adesione al progetto “Comuni a sostegno di chi soffre di fibromialgia” attivato dal Comitato Fibromialgici Uniti-Italia e di sostenere la petizione popolare a supporto dei disegni di legge presentati in Parlamento per il riconoscimento della Fibromialgia come malattia cronica e invalidante e relativo inserimento nei Lea.

La Fibromialgia è una sindrome cronica e sistemica, il cui sintomo principale è rappresentato da forti e diffusi dolori all’apparato muscolo-scheletrico. Questa malattia, di cui si stima soffrano 3 milioni di persone in Italia, pari al 2,5-3% della popolazione, soprattutto di sesso femminile, è catalogata come patologia reumatica di natura extra-articolare e non è inserita tra i Livelli Essenziali di Assistenza (Lea).

Il 12 maggio 2019 si è tenuta la Giornata Mondiale della Sindrome Fibromialgica, in occasione della quale il CFU-Italia (Comitato Fibromialgici Unitiitalia) oltre ad aver organizzato, numerosi convegni ed iniziative di sensibilizzazione ha avviato un grande progetto “Comuni a sostegno di chi soffre di fibromialgia”.

Molti Comuni italiani tra cui Roma, Torino, Napoli, Venezia, Bologna per citare i più grandi, hanno aderito al progetto e 32.000 firme sono già state consegnate al Ministero della Salute.

Anche il Comune della Spezia sosterrà quindi il progetto e organizzerà presso la Segreteria generale di Palazzo Civico la raccolta firme per sostenere la petizione popolare.

“Anche La Spezia impegnata nella lotta contro la fibromialgia e soprattutto nel riconoscimento come malattia cronaca e invalidante, con l’adesione al progetto a sostegno della petizione popolare che supporta i disegni di legge presentati in Parlamento – dichiara il Sindaco Pierluigi Peracchini – Una malattia che colpisce soprattutto le donne e verso la quale è necessaria un’attenzione anche mediatica importante. Ringrazio per il lavoro svolto l’assessore Medusei e tutti gli uffici che hanno predisposto l’adesione del Comune della Spezia”.

“L’amministrazione ha aderito al progetto “Comuni a sostegno di chi soffre di Fibromialgia”, attivato dal Comitato Fibromialgici Uniti-Italia – dichiara l’assessore Gianmarco Medusei – Un’iniziativa sostenuta anche da Regione Liguria volta al riconoscimento della patologia come malattia cronica ed invalidante a livello nazionale ed il suo inserimento nei Lea. Un piccolo ma importante gesto verso quei cittadini, soprattutto donne, che soffrono di questa patologia”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News