Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 21 Febbraio - ore 20.05

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

"Chiacchiere" e solidarietà, l'impegno di Croce Rossa e Provincia

Coinvolti gli studenti dell'Alberghiero Casini.

progetto: "Cri per le persone"
"Chiacchiere" e solidarietà, l'impegno di Croce Rossa e Provincia

La Spezia - Presentato questa mattina al Palazzo del governo il progetto "Cri per le persone", promosso dalla Croce Rossa della Spezia e sostenuto dalla Provincia, ente competente in materia di Istruzione secondaria superiore e impegnato con l'amministrazione Peracchini a sostenere i Comuni. Nella fattispecie Peracchini e il consigliere Patrizia Saccone hanno voluto promuovere l'iniziativa avvicinando il mondo della scuola superiore al locale Comitato della Croce Rossa, presieduto dal dott. Luigi De Angelis.

"Cri per le persone" è il numero verde della Croce Rossa Italiana (800 065 510) attivo 24 ore su 24, rivolto a tutti coloro che versano in uno stato di bisogno e offre supporto psicologico, informazioni utili, molteplici servizi alla persona e, non meno importante, la "compagnia" e quella vicinanza umana capace di alleviare la solitudine di chi è anziano oppure solo o, comunque, in una condizione di difficoltà sociale. I volontari sono lo strumento prezioso e indispensabile affinché questo progetto possa soddisfare la platea di cittadini più ampia possibile. La Provincia della Spezia, desiderando collaborare per la miglior riuscita di "Cri per le persone", ha coinvolto gli studenti del nostro Istituto Alberghiero G.Casini incontrando immediatamente la piena disponibilità della Dirigente Scolastica professoressa Margherita Gesu e di tutto lo staff di tecnici e insegnanti della scuola.

Croce Rossa promuoverà il proprio progetto in occasione dei due eventi del Carnevale spezzino: sarà, infatti, presente con un proprio stand in piazza Cavour domenica 9 febbraio e, in piazza Brin, domenica 16 febbraio. Gli studenti dell'Istituto Casini prepareranno il tipico dolce del carnevale, le "chiacchiere", che saranno distribuite come dono presso lo stand della Croce Rossa e che vogliono rappresentare un segno concreto di adesione da parte di studenti e professori al progetto di Cri e, perché no, un modo dolce e simpatico di attirare ancora più persone allo stand suscitando, così, attenzione al mondo del volontariato e a questa iniziativa in particolare.

La Croce Rossa Italiana realizza da sempre iniziative per la tutela e la promozione sociale delle persone, e non solamente quando queste versino in particolare stato di bisogno. Alcune fasce sociali, si pensi ad anziani soli, malati o a tutti coloro che vivono una qualunque forma di difficoltà psichica, patologica o sociale, sono una realtà anche nel nostro territorio e devono essere sostenute e aiutate dalla nostra comunità con la dovuta attenzione e con il supporto necessari. La rete dei Servizi sociali e sanitari non può essere l'unico strumento istituzionale impegnato nel sostegno dei nostri concittadini in difficoltà: il mondo dell'associazionismo e del volontariato, storicamente presenti come la Croce Rossa, sono quel patrimonio di persone che trasforma in realtà il principio della sussidiarietà e della solidarietà che è posto a fondamento dello sviluppo sociale di tutto il nostro Paese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News