Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 27 Giugno - ore 12.55

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

"Chi ha ridotto la città in queste condizioni dovrebbe farsi un sano esame di coscienza"

Luca Piaggi risponde alla lettera dell'ex consigliere Maurizio Ferraioli a proposito dell'area sgambatura cani.

la risposta stizzita dell'assessore
"Chi ha ridotto la città in queste condizioni dovrebbe farsi un sano esame di coscienza"

La Spezia - "Riconosco che il simpatico titolo della lettera inviata a Cds dall'ex consigliere Ferraioli (rilleqila qui) sia accattivante, meno quello che segue. Meno accattivante perché forse è necessario fare una riflessione più approfondita sul merito e sul metodo. Sul metodo, sarebbe opportuno che chi ha contribuito per decenni al degrado cittadino, a demolire un bilancio a ridurre la città in tale stato si facesse un sano esame di coscienza e comprendesse che per rinnovare due aree cani, Maggiolina e Colombaio, forse non era necessario l’arrivo di Luca Piaggi.

Non era necessario per risolvere tanti piccoli e grandi problemi, sparsi per tutta la città, che si sono accumulati per anni e anni. I problemi non si risolveranno con uno schiocco di dita, ci vuole serietà, impegno, programmazione, tempo ed inevitabilmente risorse. Nel merito, si, l’assessore visita molto spesso il parco della Maggiolina, così come tutta la città, mi domando però se qualcuno prima di me è dei miei colleghi avesse fatto lo stesso. Si, l’assessore conosce bene la questione del canale della Maggiolina non ultimato, purtroppo, è non c’è da vergognarsi ad ammetterlo, la ditta è inadempiente e si stanno facendo le procedure per la rescissione del contratto. Bastava una telefonata per saperlo, ma la polemica è evidentemente il piedistallo della celebrità.

Infine, fa piacere sapere dall'ex consigliere che il progetto dell’area cani dei giardini sia stato accantonato. Strano che a me risulti approvato, finanziato e già presentato ad una commissione consiliare, addirittura con una alternativa già condivisa con la sovrintendenza. Ancora più incredibile che nella medesima commissione consiliare si sia deciso di ampliare il progetto per verificare anche i lavori da fare sui giochi dei bimbi. Stiamo tornando indietro? Ci siamo impauriti? No. Stiamo facendo semplicemente una cosa che è mancata prima di questa amministrazione, condividere, ascoltare, capire le esigenze e le problematiche della cittadinanza, aiutare ed essere aiutati a rendere questa città migliore, tutti insieme. Magari fosse stato fatto prima."

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News