Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 18 Dicembre - ore 20.43

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Uno sguardo dal Golfo

di Salvatore Di Cicco

Uno sguardo dal Golfo

- Chi ha visto il mare da sempre, non può starne lontano. Chi l’ha visto la prima volta non può fare a meno di tornarci. Ma chi ha visto il Golfo dei Poeti e i suoi dintorni se lo porta nella mente e nel cuore, per non dire nell’anima, perché la sua bellezza, al di là dell’aspetto naturalistico e paesaggistico, lascia nel visitatore (turista per caso o amante della natura) un’impronta che ha qualcosa di particolare e di unico: qualcosa che non ha nome e non ha forma e non ha parole per essere detta.
No, non è una sviolinata interessata, né un modo di dire che magari abbiamo sentito ripetere tante volte. Ma è proprio così. E se le persone venute da lontano non trovano parole per esprimere la loro neraviglia, più diffile appare la spiegazione per gli spezzini, sprugolini doc, che solo in apparenza sembrano lontani da certe sensazioni ma che invece rivelano una sensazione di profonda “affinità” con il Golfo che fa da sfondo alla città.
Lo spezzino doc, infatti, rifugge dal desiderio di esprimere il proprio amore viscerale per il suo mare. Un amore che sembra voler tenere nascosto, come se volesse tenerselo per sé solo, salvo poi condividerlo con chi, come lui, non perde occasione per mettere la barca in mare e godere non solo il panorame ma soprattutto l’aria, quell’aria che si respira solo fra le onde, lontani dai rumori della vita quotidiana. Sono proprio quelli i momenti in cui lo spezzino può godere il privilegio ma anche il piacere particolare di essere non davanti ma dentro la natura, dentro il suo Golfo. È allora, quindi, che lo spezzino si sente tale, si sente cioè figlio di quella terra e di quel mare che richiama piaceri ancestrali e che lascia in lui quel segno sottile che non ha nome ma che si ribella ad ogni strappo, ad ogni tentativo di fuga.
Quando pensiamo a Napoli non possiamo fare a meno di pensare al suo mare, ai suoi colori, al folclore che si traduce in musica, canzoni, voglia di vivere e tutto quel che segue.
Lo spezzino, in questo senso, sembra venire da un altro pianeta. Si dirà che la gente è diversa, che la storia è diversa, che le tradizioni sono diverse. Tutto giusto, tutto vero. Eppure, si ha la sensazione che lo spezzino non ami declamare o decantare la bellezza del Golfo con la stessa passione dei partenopei ma che abbia in sé qualcosa di non molto diverso, qualcosa che lo lega profondamento alla sua terra, al suo mare. Lo ha dimostrato la Festa della Marineria, che in un certo senso ha riportato in auge le tradizioni di un tempo passato, quando mare e marinai facevano parte a pieno titolo della vita della città, quando la banda suonava ai giardini o la ronda anticipava ilrientro della stessa banda in caserma.
Erano, quelli, segnali di una vita vissuta costantemente a contatto con il mare ma quel tempo, come quello che viviamo oggi, rappresenta lo specchio di un’anima che non può tradire se stessa e che, anzi, sembra chiedere con forza una “carta d’identità” da presentare al mondo ogni volta che qualcuno avesse voglia di metterne in dubbio l’esistenza. Nessuno parlerebbe di presunzione ma solo di orgoglio.

Salvatore Di Cicco

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News