Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 13 Dicembre - ore 23.19

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

I due Fornai

di Marcello Albani

I due Fornai

- Il pane lo cuocevano a Migliarina, nei pressi della chiesa, in un forno dalle pareti un po’ annerite.
Prima dell’alba, con un triciclo, ne portavano una cesta
al sanatorio del Filettino, dove era stata sfollata la pediatria.
Un’altra cesta la lasciavano nei macchioni del viottolo che portava al santuario d’Isola; per quei ragazzi che, sulle zolle ghiacciate dei nostri monti, con i loro scarponi scalcagnati battevano il tamburo della libertà.
Li presero con il freddo di novembre, lì o nel forno poco importa, e dettero loro un biglietto per il lager.
La sera, in un’osteria antica – forse la Papea, forse l’Inferno – il brigatista capo, ebbro del vino ingurgitato con lo stoccafisso, tirò fuori un foglio piegato in quattro e, con un pugno sul bancone ad esorcizzare quella vaga angoscia, ghignò: “... questi andiamo a prenderli stanotte.”
Qualcuno scorse il primo nome sulla lista – avvertì – e mio padre si salvò nel sottotetto, in quelle casse dell’acqua di lamiera zincata.
I due Fornai non tornarono, da Mauthausen... non tornarono poiché il Loro era un biglietto di sola andata.
Ma anche là il lavoro continuò a farli liberi... che cuocessero ancora del pane o scavassero gallerie a Gusen, oppure trascinassero sassi sulla scalinata della cava di granito dalla quale tanti si gettarono o furono gettati... liberi come avevano scelto di essere a Migliarina.
Tornò il loro Spirito in quell’intonaco graffiato... graffiato come graffiata fu la loro sorte... e il Ricordo resta, anche se le ossa o la cenere non più.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure